annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Cerca soluzioni, condividi esperienze, chiedi un consiglio alla Community TIM

×

Cosa cambia con l’adeguamento alla l. 172/2017

Community crew

Con le nuove disposizioni introdotte dalla legge di Stabilità e Bilancio 2018 n.172/17 che introduce la cadenza su base mensile o multipli del mese per le offerte a rinnovo - ad esclusione quindi delle offerte promozionali, a carattere temporaneo, di durata inferiore al mese e non rinnovabili - TIM ha provveduto ad adeguare e rimodulare le proprie offerte sia per linea fissa che per linea mobile.

 

Adeguamento alla l. 172/2017 della linea fissa

Per quanto concerne la linea fissa nel rispetto dei criteri di chiarezza e trasparenza si è provveduto a:

 

  • Introdurre la fatturazione mensile (le bollette saranno emesse ogni mese e non più ogni 56 giorni)
  • Rinnovare mensilmente le offerte: :le offerte torneranno a essere valorizzate mensilmente e non più a 28 giorni;
  • Mantenere invariata la spesa annuale delle offerte
  • Adeguare il prezzo di listino di tutte le offerte, che risulterà riproporzionata dell'8,6% in quanto riferito a un periodo più lungo (un mese e non più 28 giorni). È stato predisposto un convertitore dei prezzi accessibile dalla homepage di tim.it (Adeguamento alla legge 172/17 – Novità) che consente di verificare quale sarà il prezzo su base mese partendo dall’attuale prezzo valorizzato a 4 settimane.

I pagamenti rateali sulla bolletta non subiranno invece variazioni relativamente all’importo della rata da pagare (che non verrà rimodulata).

 

Adeguamento alla l. 172/2017 della linea mobile

Per quanto concerne la linea mobile, sempre nel rispetto del principio di chiarezza e trasparenza, TIM ha provveduto a:

 

  • Introdurre il rinnovo a data certa (ciascuna offerta prepagata mobile si rinnoverà ogni mese sempre nello stesso giorno)
  • Aumentare proporzionalmente minuti, Giga e SMS per garantire gli stessi contenuti annuali delle offerte
  • Mantenere la spesa annuale invariata, riproporzionando il costo delle offerte su base mensile

 

Qualora sulla linea sia associato un contratto per l'acquisto di un prodotto con pagamento rateizzato in corso oppure sia attiva un’offerta con promozione legata alla permanenza del numero in TIM, si può decidere di mantenere attiva la rateizzazione del prodotto o pagare le rate residue in un’unica soluzione.

 

Per tutte le altre informazioni si possono consultare le pagine dedicate fisso e mobile sul sito tim.it oppure chiedere alla Community.

2 Commenti
Astronauta Iperconnesso

Perché con l' introduzione della fatturazione a 28 gg. non venne ridotto il prezzo delle opzioni attive mentre ora con l' adeguamento alla fatturazione a 30 gg. il prezzo viene adeguato proporzionalmente e, perciò, aumentato ?

Pilota dello Shuttle III livello

Bisognerebbe chiarire  che l'aumento dell'8,6%  non è stato effettuato per adeguarsi alla legge 172/2017 perche' quella legge non stabilisce questo.

Anche AGCOM ha precisato che l'aumento deciso dagli operatori non ha nulla a che vedere con il ritorno alla tariffazione mensile. Tra l'altro in precedenza aveva ordinato anche il rimborso automatico degli importi pagati in piu' da giugno 2017.

Anche l'antitrust ha aperto un procedimento istruttorio proprio per questi aumenti