annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Cerca soluzioni, condividi esperienze, chiedi un consiglio alla Community TIM

×

Rifiutare modem fibra in vendita abbinata.

RISOLTO
Esploratore di Pianeti III livello

Rifiutare modem fibra in vendita abbinata.

Da un po' di tempo a questa parte le offerte Fibra con tecnologia FTTCab non prevedono più il modem fornito in comodato d'uso gratuito come avveniva tra il 2015 e il 2016 ma il modem viene fornito con la formula "in vendita abbinata a rate". Premesso che il costo finale del modem è alquanto elevato (viene a costare circa 187 euro, e la cifra sembra quasi fatta a posta) trovo non molto corretta questa vendita diciamo "forzata" del modem per una serie di motivi:

1) Innanzitutto il trasloco per le offerte in fibra non è previsto da contratto, di conseguenza se io dovessi cambiare casa dovrei necessariamente disdire l'abbonamento fibra e allacciare una nuova linea altrove (almeno per il momento le condizioni contrattuali sono queste): per cui con il modem che vado a comprare in 48 rate (che va pagato comunque anche quando si fa la disdetta della linea in anticipo) cosa ci faccio visto che quando riattivo una nuova linea altrove sono costretto a prenderne un altro a rate come nuova attivazione?? Anche in considerazione del fatto che i modem cambiano con una frequenza di circa uno all'anno...capite che se così fosse io avrei acquistato un oggetto inutile alla fine, oltre al fatto che non può essere usato per altri gestori.

2) Il dover costringere chi vuole attivare un'offerta fibra all'acquisto di un modem ad un prezzo esorbitante si scontra con il fatto che in rete si trovano modem nuovi a prezzi irrisori, circa 30/40 euro spediti, costi quindi molto concorrenziali, per cui è impensabile venderselo per recuperare la spesa fatta: non ci si recupera praticamente nulla.

 

Ma se in fase di attivazione si fa presente che io sono già in possesso di un modem adatto al piano tariffario che vado a sottoscrivere, sollevando TIM da responsabilità in caso di guasto del modem chiaramente, posso fare a meno di comprarlo?? Qualcuno si è trovato in situazioni simili ed è riuscito a non farselo dare??

 

Attendo riscontri su esperienze vissute. Se magari ci fosse tra voi qualche avvocato, mi piacerebbe avere una vostra opinione in merito a quest'opzione di "Vendita abbinata a rate".

 

1 SOLUZIONE ACCETTATA

Soluzioni accettate
Community crew

Rif.: Reclamo scritto per mancata trasparenza


@federicomodina  ha scritto:

se lo stai pagando a rate in VENDITA si devi finirle


Scusate, non è mia intenzione andare off topic, ma leggendo questo post avrei una domanda:
Dove posso vedere se il modem lo sto pagando a rate o meno?
Mi spiego meglio: ho TIM SMART (ADSL 20M) attivata il 19/09/2016 con opzione Smart Voce Casa e Tim Vision.
Ho sottoscritto il contratto telefonicamente e l'operatrice mi aveva assicurato che il modem era in promozione gratuito. Ora vorrei recedere dal contratto per "modifiche delle condizioni contrattuali" come indicato nel retro della fattura di questo mese, però ho il dubbio sul dover pagare il modem o meno.
Sulla fattura, in dettaglio costi, offerte e servizi, leggo:
- internet 4GB (è un'offerta che riguarda la SIM): 5,18€
- TIM SMART CASA (01/04/18-30/04/18): 43,02€
- Noleggio decoder TIM Vision Plus: 2,16€

Però la voce "modem" non appare... che voi sappiate è già incorporata nella voce "Tim Smart Casa" o posso considerarla non presente e quindi non sarei costretto a pagare un modem che non potrei più utilizzare???

Altrimenti: Se non ho capito male se mandassi la richiesta di chiusura del contratto passati i 24 mesi (quindi entro fine settembre di quest'anno), il modem lo posso restituire senza eventuali & ulteriori addebiti però devo pagare la disattivazione, giusto?

Molte grazie a tutti!

Ciao,

 

dalla tua bolletta puoi constatare che non hai il modem in vendita ma in comodato. Puoi quindi recedere senza costi aggiuntivi, dovrai solo riconsegnare l'apparecchio in comodato. Viste inoltre queste modifiche unilaterali, non dovrai pagare penali nè costi di disattivazione.

235 RISPOSTE 235
Comandante spaziale I livello

Rif.: Rifiutare modem fibra in vendita abbinata.

Ciao sebas80,

 

da quanto so io la vendita è obbligatoria, ossia non puoi rifiutare il modem!!!

Astronauta II livello

Rif.: Rifiutare modem fibra in vendita abbinata.

Ciao, no non è possibile rifiutare il modem. Comunque nel prezzo è inclusa anche l’assistenza tecnica e la sostituzione in caso di guasti
Guardiano della Galassia II livello

Rif.: Rifiutare modem fibra in vendita abbinata.

Ciao, da Regolamento Europeo (che in quanto tale deve essere rispettato anche in Italia) n. 2015/2120, a meno di impedimenti tecnici il modem devono poterlo scegliere i clienti 

Articolo 3

Salvaguardia dell’accesso a un’Internet aperta

1.   Gli utenti finali hanno il diritto di accedere a informazioni e contenuti e di diffonderli, nonché di utilizzare e fornire applicazioni e servizi, e utilizzare apparecchiature terminali di loro scelta, indipendentemente dalla sede dell’utente finale o del fornitore o dalla localizzazione, dall’origine o dalla destinazione delle informazioni, dei contenuti, delle applicazioni o del servizio, tramite il servizio di accesso a Internet.

 

Per adsl e fibra non ci sono impedimenti tecnici quindi TIM teoricamente dovrebbe rispettare quel regolamento, ma come per altre cose fa un po' come gli pare.

Nella mia famiglia abbiamo una lina adsl sulla quale hanno imposto il modem in vendita abbinata nonostante fossimo già clienti e stessimo usando un modem nostro. La settimana prossima ho l'udienza al corecom per questo problema, TIM aveva chiesto un rinvio per approfondire la questione, spero di riuscire a farmi stornare il costo del modem e a restituirlo a loro spese.

Se dopo un reclamo ti rispondono negativamente al momento l'unica strada per cercare di far valere le proprie ragioni è la conciliazione al corecom e successivamente la definizione della controversia sempre al Corecom oppure andare dal giudice di pace.

https://www.agcom.it/risolvi-un-problema-con-il-tuo-operatore

 

Per chi dice che nel costo del modem è compresa l'assistenza e la garanzia, queste cose sono comprese nel costo di tutti i prodotti che acquistiamo.

A mio avviso il costo del modem TIM è eccessivo.

Esilio finito!! Se non sei riuscito a risolvere tramite servizio clienti googla “risolvi un problema con il tuo operatore”.
Guardiano della Galassia II livello

Rif.: Rifiutare modem fibra in vendita abbinata.


Giombo ha scritto:
Ciao, no non è possibile rifiutare il modem. Comunque nel prezzo è inclusa anche l’assistenza tecnica e la sostituzione in caso di guasti

ciao, però questo vale per tutti i prodotti per gli effetti della garanzia del venditore, che è obbligatoria

Esilio finito!! Se non sei riuscito a risolvere tramite servizio clienti googla “risolvi un problema con il tuo operatore”.
Esploratore di Pianeti III livello

Rif.: Rifiutare modem fibra in vendita abbinata.


ciaodom ha scritto:

Ciao, da Regolamento Europeo (che in quanto tale deve essere rispettato anche in Italia) n. 2015/2120, a meno di impedimenti tecnici il modem devono poterlo scegliere i clienti 

Articolo 3

Salvaguardia dell’accesso a un’Internet aperta

1.   Gli utenti finali hanno il diritto di accedere a informazioni e contenuti e di diffonderli, nonché di utilizzare e fornire applicazioni e servizi, e utilizzare apparecchiature terminali di loro scelta, indipendentemente dalla sede dell’utente finale o del fornitore o dalla localizzazione, dall’origine o dalla destinazione delle informazioni, dei contenuti, delle applicazioni o del servizio, tramite il servizio di accesso a Internet.

 

Per adsl e fibra non ci sono impedimenti tecnici quindi TIM teoricamente dovrebbe rispettare quel regolamento, ma come per altre cose fa un po' come gli pare.

Nella mia famiglia abbiamo una lina adsl sulla quale hanno imposto il modem in vendita abbinata nonostante fossimo già clienti e stessimo usando un modem nostro. La settimana prossima ho l'udienza al corecom per questo problema, TIM aveva chiesto un rinvio per approfondire la questione, spero di riuscire a farmi stornare il costo del modem e a restituirlo a loro spese.

Se dopo un reclamo ti rispondono negativamente al momento l'unica strada per cercare di far valere le proprie ragioni è la conciliazione al corecom e successivamente la definizione della controversia sempre al Corecom oppure andare dal giudice di pace.

https://www.agcom.it/risolvi-un-problema-con-il-tuo-operatore

 

Per chi dice che nel costo del modem è compresa l'assistenza e la garanzia, queste cose sono comprese nel costo di tutti i prodotti che acquistiamo.

A mio avviso il costo del modem TIM è eccessivo.


 

Ciao ciaodom, ti ringrazio per la tua risposta assolutamente sensata e ragionata: era proprio questo il punto che cercavo di evidenziare e sul quale volevo instaurare una discussione!!

Tim impone l'obbligo del modem per accedere ai suoi servizi, ma io discuto sull'OBBLIGO DI ACQUISTO per accedere a tali servizi come avviene attualmente (ripeto io non mi trovo in questa situazione perchè ebbi il modem 2 anni fa in comodato gratuito, ma in linea generale la discussione che ho voluto aprire servirebbe ad evidenziare il problema e a creare eventualmente un precedente come spero possa succedere a te, in modo che possano smetterla - si spera - con questa mentata del modem). Forse avevo anche già letto questa norma ma mi era passata di mente in tutta onestà, quando mi stavo informando su come ottenere i parametri di configurazione VOIP per configurarmi un modem a mia scelta.

E' chiaro poi che acquistando io il modem sollevo TIM da ogni responsabilità per malfunzionamenti dello stesso, o comunque mi avvarrei della garanzia del produttore del modem, ma si lasci all'utente la scelta, poi se a me non mi va di perdere tempo compro il modem da loro incluso il servizio di telegestione, assistenza, ecc..

Sono d'accordo anche io con te che il costo è spasmodico, anche perchè, come accennavo nel mio primo post, cambiano modem in continuazione per cui c'è un'obsolescenza quasi programmata di questi modem che, di per se, brandizzati tim, non hanno poi alcun valore di mercato.

Tienimi informato sulla prossima udienza corecom su questo topic.

Grazie Smiley approvazione

Esploratore di Pianeti III livello

Rif.: Rifiutare modem fibra in vendita abbinata.



ciaodom ha scritto:

Ciao, da Regolamento Europeo (che in quanto tale deve essere rispettato anche in Italia) n. 2015/2120, a meno di impedimenti tecnici il modem devono poterlo scegliere i clienti 

Articolo 3

Salvaguardia dell’accesso a un’Internet aperta

1.   Gli utenti finali hanno il diritto di accedere a informazioni e contenuti e di diffonderli, nonché di utilizzare e fornire applicazioni e servizi, e utilizzare apparecchiature terminali di loro scelta, indipendentemente dalla sede dell’utente finale o del fornitore o dalla localizzazione, dall’origine o dalla destinazione delle informazioni, dei contenuti, delle applicazioni o del servizio, tramite il servizio di accesso a Internet.

 

Per adsl e fibra non ci sono impedimenti tecnici quindi TIM teoricamente dovrebbe rispettare quel regolamento, ma come per altre cose fa un po' come gli pare.

Nella mia famiglia abbiamo una lina adsl sulla quale hanno imposto il modem in vendita abbinata nonostante fossimo già clienti e stessimo usando un modem nostro. La settimana prossima ho l'udienza al corecom per questo problema, TIM aveva chiesto un rinvio per approfondire la questione, spero di riuscire a farmi stornare il costo del modem e a restituirlo a loro spese.

Se dopo un reclamo ti rispondono negativamente al momento l'unica strada per cercare di far valere le proprie ragioni è la conciliazione al corecom e successivamente la definizione della controversia sempre al Corecom oppure andare dal giudice di pace.

https://www.agcom.it/risolvi-un-problema-con-il-tuo-operatore

 

Per chi dice che nel costo del modem è compresa l'assistenza e la garanzia, queste cose sono comprese nel costo di tutti i prodotti che acquistiamo.

A mio avviso il costo del modem TIM è eccessivo.

Ciao ciaodom, ti ringrazio per la tua risposta che trovo assolutamente sensata e ragionata. Il punto a cui volevo arrivare era proprio questo!!

Io non discuto tanto sul fatto che TIM per accedere ai suoi servizi imponga il suo modem, ci può stare anche se fino ad un certo punto, ma discuto sull'OBBLIGO DI ACQUISTO del modem per accedere a tali servizi (ripeto non è proprio il caso mio perchè io ho avuto il modem in comodato 2 anni fa, ma in linea generale trovo scorretta questa prassi ed il motivo per cui ho instaurato questa discussione è proprio questo, anche per trovare un precedente, come il tuo, su cui basarsi perchè la smettano - si spera - con la menata del modem).

La norma europea, ora che l'hai citata, credo di averla letta tempo fa perchè mi stavo documentando sulla questione dei parametri VOIP non forniti apertamente da TIM per potersi configurare il modem proprio, ma ammetto che mi era passata di mente. E' chiaro che poi scegliendo un modem proprio sollevo TIM da ogni responsabilità per malfunzionamenti dello stesso, oltre al fatto che in tal caso mi avvarrei della garanzia del produttore, che potrebbe essere anche più di 2 anni in certi casi. Poi se uno non lo sa fare o non vuole perdere tempo o preferisce che tutto sia gestito dal gestore per non avere grane...padronissimo, ma che sia una scelta non un'imposizione.

Sono d'accordo con te che si tratta di un prezzo spasmodico: tenendo anche conto che cambiano modem in continuazione, c'è proprio un'obsolescenza programmata di questi modem, che tra l'altro, brandizzati come sono, non hanno poi alcun mercato.

Ti ringrazio ancora: spero che la tua udienza porti ad una vittoria per te: se tieni aggiornato il topic in merito ai risultati dell'udienza te ne sarei grato.

 

P.S.

Ma succede anche a voi che postate un messaggio qua e poi sparisca come se non fosse mai stato postato?? E' già la seconda volta che mi fa questio problema questo forum

Guardiano della Galassia II livello

Rif.: Rifiutare modem fibra in vendita abbinata.


sebas80 ha scritto:

ciaodom ha scritto:

Ciao, da Regolamento Europeo (che in quanto tale deve essere rispettato anche in Italia) n. 2015/2120, a meno di impedimenti tecnici il modem devono poterlo scegliere i clienti 

Articolo 3

Salvaguardia dell’accesso a un’Internet aperta

1.   Gli utenti finali hanno il diritto di accedere a informazioni e contenuti e di diffonderli, nonché di utilizzare e fornire applicazioni e servizi, e utilizzare apparecchiature terminali di loro scelta, indipendentemente dalla sede dell’utente finale o del fornitore o dalla localizzazione, dall’origine o dalla destinazione delle informazioni, dei contenuti, delle applicazioni o del servizio, tramite il servizio di accesso a Internet.

 

Per adsl e fibra non ci sono impedimenti tecnici quindi TIM teoricamente dovrebbe rispettare quel regolamento, ma come per altre cose fa un po' come gli pare.

Nella mia famiglia abbiamo una lina adsl sulla quale hanno imposto il modem in vendita abbinata nonostante fossimo già clienti e stessimo usando un modem nostro. La settimana prossima ho l'udienza al corecom per questo problema, TIM aveva chiesto un rinvio per approfondire la questione, spero di riuscire a farmi stornare il costo del modem e a restituirlo a loro spese.

Se dopo un reclamo ti rispondono negativamente al momento l'unica strada per cercare di far valere le proprie ragioni è la conciliazione al corecom e successivamente la definizione della controversia sempre al Corecom oppure andare dal giudice di pace.

https://www.agcom.it/risolvi-un-problema-con-il-tuo-operatore

 

Per chi dice che nel costo del modem è compresa l'assistenza e la garanzia, queste cose sono comprese nel costo di tutti i prodotti che acquistiamo.

A mio avviso il costo del modem TIM è eccessivo.


 

Ciao ciaodom, ti ringrazio per la tua risposta assolutamente sensata e ragionata: era proprio questo il punto che cercavo di evidenziare e sul quale volevo instaurare una discussione!!

Tim impone l'obbligo del modem per accedere ai suoi servizi, ma io discuto sull'OBBLIGO DI ACQUISTO per accedere a tali servizi come avviene attualmente (ripeto io non mi trovo in questa situazione perchè ebbi il modem 2 anni fa in comodato gratuito, ma in linea generale la discussione che ho voluto aprire servirebbe ad evidenziare il problema e a creare eventualmente un precedente come spero possa succedere a te, in modo che possano smetterla - si spera - con questa mentata del modem). Forse avevo anche già letto questa norma ma mi era passata di mente in tutta onestà, quando mi stavo informando su come ottenere i parametri di configurazione VOIP per configurarmi un modem a mia scelta.

E' chiaro poi che acquistando io il modem sollevo TIM da ogni responsabilità per malfunzionamenti dello stesso, o comunque mi avvarrei della garanzia del produttore del modem, ma si lasci all'utente la scelta, poi se a me non mi va di perdere tempo compro il modem da loro incluso il servizio di telegestione, assistenza, ecc..

Sono d'accordo anche io con te che il costo è spasmodico, anche perchè, come accennavo nel mio primo post, cambiano modem in continuazione per cui c'è un'obsolescenza quasi programmata di questi modem che, di per se, brandizzati tim, non hanno poi alcun valore di mercato.

Tienimi informato sulla prossima udienza corecom su questo topic.

Grazie Smiley approvazione


ciao, in realtà vale in primo luogo la garanzia del venditore quind TIM risponde in prima persona per i modem che vende (ho letto anche di problemi di clienti che ne chiedevano la sostituzione...) 

vi faccio sapere cosa succede all'udienza di definizione. Io ho al momento un modem in comodato d'uso gratuito che dovrò riconsegnare quando mi arriverà il modem compatibile con la 200 mega, sempre in comodato gratuito. La cosa che mi pesa è dover pagare per restituire un dispositivo del quale avrei fatto a meno, al momento utilizzo un fritzbox e mi trovo bene, il modem nuovo lo prendo finché non deciderò di sostituirlo con il nuovo fritzbox.

Comunque capita anche a me di avere alcuni messaggi eliminati, e il sistema non ti avvisa nemmeno

ciao Robot sorriso

Esilio finito!! Se non sei riuscito a risolvere tramite servizio clienti googla “risolvi un problema con il tuo operatore”.
Moderatore

Re: Rif.: Rifiutare modem fibra in vendita abbinata.

Ciao,

 

grazie per la vostra segnalazione. Purtroppo vi è stato un errore di sistema che ha inviato in spam alcuni post che comunque abbiamo provveduto a riabilitare. L'attività di moderazione viene invece avvisata con un messaggio privato.

 

Grazie ancora.

Federico - Moderatore
Esploratore di Pianeti I livello

Rif.: Rifiutare modem fibra in vendita abbinata.

Il Garante: "I consumatori hanno diritto a scegliere il modem che preferiscono"

io sono un cliente telecom da decadi ...un ottimo cliente tim smart casa , fonia illimitata , super internet, play ,3 smart sim .....insomma un clienta da 190€ a bimestre con domiciliazione bancaria e proprio per quello che mi sento preso in giro vessato dalla compagnia a cui mi sono sempre affidato.

Nel momento che decidero di passare alla vdsl2 17a  che la telecom  nelle offerte mi pubblicizza essere allo stesso prezzo della mia attuale prima scopro che si tratta  solo della 30mb e vabbe! poi pero mi obbliga all aquisto a rate del loro router dicendo che e imprescindibile dalla vendibilita dell offerta e mi fa pure notare che me lo offre con notevole sconto .

Mi vende di fatto il sercom a 120€(180 il router per la 200mb) in 48 rate dicendomi che pero costa quasi 200€ (250€ x la 200mb) e che se disdico l'offerta prima di 24 mesi me lo fa pagare per intero non scontato, anzi no le rate sono 48 e se disdico dopo i 24 mesi ma prima di aver finito di pagarlo a rate (48mesi) devo cmq pagare la differenza a 200€.

Ti dicono che il costo e per lassistenza ...ma lasciatemi scegliere quali servizi pagare!! 

A mio modo di vedere gli operatori se ne stanno approfittando un po troppo.

In attesa di attivare la VDSL2 17a   e per piacere smettiamola di chiamarla fibra  visto che soffre di tutte le rogne di disturbo attenuazione diafonia proprie delle nostre vecchie reti in rame, ho comprato su internet un router TIM dga4130ti fw1.04originale (scolapasta nero) pagandolo 40€ su amazon con tanto di fattura ma avrei potuto spendere la meta comprando lo scolapasta bianco(technicolor789v2) o il sercom sempre TIM se ne trovano a bizzeffe su ebay.

L'ho comprato perche dovevo rendermi conto se potevo configurare un router di mia proprieta in cascata al router TIM senza perdere la fonia che è vincolata al PPP dell'apparato telecom e senza rinunciare alle funzionalita avanzate di shaping e QOS del router asus rt-ac68 , al proposito confermola possibilita di aquisire un secondo ip pubblico per il router interno che puo quindi accedere ad internet direttamente senza le problematiche di una doppia NAT (dga4130).

 

Guardiano della Galassia II livello

Rif.: Rifiutare modem fibra in vendita abbinata.

ciao,

speriamo che l'abuso di TIM cessi quanto prima. Dopo anni di ADSL con loro, utilizzando un modem di proprietà hanno imposto l'acquisto del loro scolapasta bianco (tuttora inballato) per aver aggiunto la linea mobile alla linea adsl (non vendono nemmeno la fibra in quella zona).

Al momento ho un contenzioso aperto al corecom, spero che decidano in mio favore e richiedano lo storno delle rate del modem e la restituzione a loro spese del dispositivo, alla luce sia del regolamento europeo che stanno violando che della consultazione pubblica di AGCOM.

Quello che puoi fare nel frattempo è mandare un reclamo contestando a TIM il mancato rispetto del regolamento europeo 2015/2120 (art. 3) e poi partire con conciliazione ed eventualmente definizione della controversia (qui per informazioni: https://www.agcom.it/risolvi-un-problema-con-il-tuo-operatore)

 

Esilio finito!! Se non sei riuscito a risolvere tramite servizio clienti googla “risolvi un problema con il tuo operatore”.
Esploratore di Pianeti I livello

Rif.: Rifiutare modem fibra in vendita abbinata.

Adesso finalmente la TIM ha attivato la 17a nel ARL di mia competenza ..ma invece di lanciarmi nelle sue false braccia sto meditando di cambiare operatore e facendo 2 conti spenderei esattamente la metà .
Aspetto l'esito della consultazione agcom e poi mi muoverò.
I vantaggi di Tim rispetto ad altri gestori sono maggior stabilità del servizio, velocità di intervento guasti , ma anche una maggior flessibilità tecnica della rete, ma l agcom con la delibera uscente potrebbe costringere gli altri ISP ad una maggior flessibilità di rete e parte del vantaggio di TIM verrebbe meno!
In attesa di ulteriori sviluppi
Esploratore di Pianeti I livello

Rif.: Rifiutare modem fibra in vendita abbinata.

Riporto la mia esperienza.

Ai miei genitori (clienti Telecom dal 1982) fu proposta a fine 2016 la TIM Smart (ADSL 20Mb) a 29,90€ al mese (poi dopo poco passata a 28gg..) e aderirono. Oltre il costo dell'offerta c'era obbligatoriamente in vendita a rate il Sercomm Smart Modem. Arrivati a gennaio 2018 hanno deciso di cessare la linea aprofittando del diritto di recesso in quanto la tariffazione ritorna su base mensile. Il modem lo devono finire di pagare. Mi sono quindi impossessato di detto modem per usarlo nella mia abitazione con linea ADSL Telecom. Il modem inizia ad avere dei problemi sulla connessione WIFI e se ne esce solo riavviando (problematica che hanno parecchi utenti che ho letto in vari forum). Contatto il 187 per chiedere la sostituzione del modem dato che non sono passati 2 anni dall' "acquisto" e lo stiamo ancora pagando. Ho insistito sul discorso della garanzia con vari operatori in quanto il modem è acquistato e non a noleggio ma non c'è verso: essendo stato comprato su altra linea l'assistenza non la posso avere io... Ma quale assistenza? E' stato comprato, è in garanzia! Mi hanno praticamente confermato non esplicitamente che se è stato comprato su una linea che non è la tua e poi adesso ci sono dei problemi di natura tecnica non si può fare niente perchè legato come assistenza alla linea di origine... Cioè lo paghi, poi dai disdetta onorando il contratto pagando il restante del valore (gonfiato) e hai in mano una cosa che per loro non esiste più...
Sarebbe una cosa semplicissima da risolvere, ma fanno tutto complicato e irrisolvibile. L'unico modo per smuoverli sarebbe non pagarli più le restanti rate e si fanno vivi loro subito, ma io sono una persona onesta. 

Guardiano della Galassia II livello

Rif.: Rifiutare modem fibra in vendita abbinata.


@deipsha scritto:

Riporto la mia esperienza.

Ai miei genitori (clienti Telecom dal 1982) fu proposta a fine 2016 la TIM Smart (ADSL 20Mb) a 29,90€ al mese (poi dopo poco passata a 28gg..) e aderirono. Oltre il costo dell'offerta c'era obbligatoriamente in vendita a rate il Sercomm Smart Modem. Arrivati a gennaio 2018 hanno deciso di cessare la linea aprofittando del diritto di recesso in quanto la tariffazione ritorna su base mensile. Il modem lo devono finire di pagare. Mi sono quindi impossessato di detto modem per usarlo nella mia abitazione con linea ADSL Telecom. Il modem inizia ad avere dei problemi sulla connessione WIFI e se ne esce solo riavviando (problematica che hanno parecchi utenti che ho letto in vari forum). Contatto il 187 per chiedere la sostituzione del modem dato che non sono passati 2 anni dall' "acquisto" e lo stiamo ancora pagando. Ho insistito sul discorso della garanzia con vari operatori in quanto il modem è acquistato e non a noleggio ma non c'è verso: essendo stato comprato su altra linea l'assistenza non la posso avere io... Ma quale assistenza? E' stato comprato, è in garanzia! Mi hanno praticamente confermato non esplicitamente che se è stato comprato su una linea che non è la tua e poi adesso ci sono dei problemi di natura tecnica non si può fare niente perchè legato come assistenza alla linea di origine... Cioè lo paghi, poi dai disdetta onorando il contratto pagando il restante del valore (gonfiato) e hai in mano una cosa che per loro non esiste più...
Sarebbe una cosa semplicissima da risolvere, ma fanno tutto complicato e irrisolvibile. L'unico modo per smuoverli sarebbe non pagarli più le restanti rate e si fanno vivi loro subito, ma io sono una persona onesta. 


per quel modem vale la garanzia legale: http://www.agcm.it/consumatore/decalogo/5102-garanzia-del-venditore-guida-per-il-consumatore.html

 

io invierei un reclamo e magari segnalerei ad antitrust, anche se la linea è cessata devono fornirti la garanzia sul prodotto per i due anni di validità

Esilio finito!! Se non sei riuscito a risolvere tramite servizio clienti googla “risolvi un problema con il tuo operatore”.
Esploratore di Pianeti I livello

Rif.: Rifiutare modem fibra in vendita abbinata.

Potrebbero rifiutarti la garanzia adducendo ad incuria dell' utente o cause naturali es fulmini.
Hai provato a verificare che l'alimentatore sia ok?
Guardiano della Galassia II livello

Rif.: Rifiutare modem fibra in vendita abbinata.

Devono dimostrare che il danno è dovuto all'incuria. Devono comunque prendere in carico il problema
Esilio finito!! Se non sei riuscito a risolvere tramite servizio clienti googla “risolvi un problema con il tuo operatore”.
Esploratore di Pianeti I livello

Rif.: Rifiutare modem fibra in vendita abbinata.

per i difetti che si manifestano nei primi sei mesi dalla data di consegna del prodotto la verifica è sempre a carico del venditore in quanto si presume che esistessero al momento della consegna; (ii) successivamente, nel solo caso in cui il malfunzionamento non dipenda da un vizio di conformità, può essere chiesto al consumatore il rimborso del costo - ragionevole e preventivamente indicato – che il venditore abbia sostenuto per la verifica;

Guardiano della Galassia II livello

Rif.: Rifiutare modem fibra in vendita abbinata.

Appunto, La verifica la deve fare il venditore prendendo in carico il problema. Invece Tim non ne vuole proprio sapere.
Esilio finito!! Se non sei riuscito a risolvere tramite servizio clienti googla “risolvi un problema con il tuo operatore”.
Highlighted
Guardiano della Galassia II livello

Rif.: Rifiutare modem fibra in vendita abbinata.

“Linko” un argomento appena chiuso:
https://community.tim.it/t5/MODEM-ROUTER/Modem-libero-anche-in-Italia-forse-ci-siamo/td-p/9579
Visto che è un argomento sul quale ci saranno novità a breve e che è un problema serio per molti clienti di TIM (se non altro per i costi aggiuntivi imposti) forse si potranno postare qui suggerimenti ed aggiornamenti
Esilio finito!! Se non sei riuscito a risolvere tramite servizio clienti googla “risolvi un problema con il tuo operatore”.
Esploratore di Pianeti I livello

Rif.: Rifiutare modem fibra in vendita abbinata.

Che tristezza, le critiche vengono scambiate per offese. Di questo passo chiuderanno tutto il sito, la gente è stanca e viene qua perchè è l'unico posto dove riesce almeno a spiegare le problematiche una volta sola (non 20 volte al 187 con 20 persone diverse).

Guardiano della Galassia II livello

Rif.: Rifiutare modem fibra in vendita abbinata.

E senza possibilità di replica. L’azienda dovrebbe interrogarsi sul comportamento che ha nei confronti dei clienti. Forse dovrebbe prima migliorare In termini di trasparenza e rispetto per i clienti e poi creare una community. Se lo scopo è risparmiare sull’assistenza forse dovrebbero rivedere la strategia... senza togliere nulla a chi scrive tutti i giorni ed aiuta altre persone a risolvere qualche problema. Le critiche le dovrebbero accettare ed analizzare, e magari rendere pubblico il risultato dell’analisi e le eventuali azioni correttive
Esilio finito!! Se non sei riuscito a risolvere tramite servizio clienti googla “risolvi un problema con il tuo operatore”.
Astronauta Iperconnesso

Rif.: Rifiutare modem fibra in vendita abbinata.

Se a qualcuno può interessare ho ricevuto risposta da Agcom in merito alla restituzione del modem senza continuare a pagarlo:

 

Gentile utente,

come ribadito nel comunicato stampa dell’Autorità del 16 febbraio u.s., le confermiamo che in caso di recesso per modifica unilaterale della controparte non sono dovuti eventuali corrispettivi per costi riferiti ai canoni per il modem o ad altri costi di attivazione.

Esploratore di Pianeti I livello

Rif.: Rifiutare modem fibra in vendita abbinata.

Attento la rispostache ti ha mandato agcom parla di canoni non di rate di acquisto, cè una bella differenza

Non dico che tu non abbia diritto a cessare di pagare le rate del modem e quindi di restituirlo, ma che potresti doverti difendere dal giudice di pace per violazione di un contratto di vendita da te accettato.

Tim M@@@a fa così perche sà che i costi che si pagano dal giudice di pace sono superiori alla somma in discussione  e che quindi alla fine tu pagherai perche ti conviene fare così.

 

 

Guardiano della Galassia II livello

Rif.: Rifiutare modem fibra in vendita abbinata.


@simonegiorgio94ha scritto:

Se a qualcuno può interessare ho ricevuto risposta da Agcom in merito alla restituzione del modem senza continuare a pagarlo:

 

Gentile utente,

come ribadito nel comunicato stampa dell’Autorità del 16 febbraio u.s., le confermiamo che in caso di recesso per modifica unilaterale della controparte non sono dovuti eventuali corrispettivi per costi riferiti ai canoni per il modem o ad altri costi di attivazione.


ciao, potresti riscrivere specificando che il modem ti è stato imposto come acquisto, non come comodato d'uso. Vediamo che rispondono 

Esilio finito!! Se non sei riuscito a risolvere tramite servizio clienti googla “risolvi un problema con il tuo operatore”.
Astronauta Iperconnesso

Rif.: Rifiutare modem fibra in vendita abbinata.

Ho risposto chiedendo delucidazioni in merito, vediamo cosa rispondono.

Ma in ogni caso rivolgersi al corecom non era gratuito? Quindi se si arriva al giudice di pace c'è da sborsare fior di quattrini?

Unisciti alla Community

Le Star della Community

Comandante spaziale II livello
180
Pilota dello Shuttle I livello
157
Guardiano della Galassia II livello
138
Comandante spaziale III livello
123
TIM crew
112
Pilota dello Shuttle I livello
104