annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Cerca soluzioni, condividi esperienze, chiedi un consiglio alla Community TIM

×

Diritto di reso Modem TIM Hub su nuova attivazione?

RISOLTO
Highlighted
Astronauta II livello

Diritto di reso Modem TIM Hub su nuova attivazione?

Salve,

 

Ho accettato telefonicamente un contratto per attivazione Tim Connect su nuovo impianto confermandomi più volte, e su esplicita mia richiesta di trasparenza, che la bolletta sarebbe risultata di 35 € per i primi 12 mesi, 40 € dal 13° al 35° mese e nuovamente 35 € dal 36° mese in poi. Oggi effettuo la registrazione vocale per l'accettazione del contratto in cui nuovamente l'operatrice mi ripete i costi di cui sopra ma NON fa riferimento al modem. Vengo a scoprire da una mail di riepilogo pre-attivazione, che allego, che a questi 35€ vanno aggiunti 5 € al mese (per 48 mesi) di VENDITA MODEM, alla quale non ho acconsentito esplicitamente (l'operatore mi aveva detto che era gratis e che il tecnico l'avrebbe portato comunque anche se non mi serviva).

 

Avendo fatto delle ricerche mi sono reso conto che il router che ho attualmente (Fritzbox 7490) è compatibile con l'offerta purché mi doti di un media converter acquistabile separatamente.

 

Da qui la mia domanda: esiste una politica di reso sul SOLO MODEM (non tutto il contratto), ad esempio in caso di insoddisfazione del prodotto, per la quale io possa restituire il modem e farmi stornare la ratificazione del prodotto?

 

Grazie anticipatamente.

 

 

Screenshot_2019-05-20-20-38-29-667_com.google.android.gm.jpg

 

2 SOLUZIONI ACCETTATE

Soluzioni accettate
Highlighted
Guardiano della Galassia II livello
Guardiano della Galassia II livello

Rif.: Diritto di reso Modem TIM Hub su nuova attivazione?

@Montblanc 
Come ti hanno già suggerito rifiuta il modem quando te lo portano. Se lo accetti è come se tu ammettessi di averlo chiesto. Come già suggerito, apri un reclamo (scritto) sostenendo che non lo hai chiesto ed è stata una scorrettezza dell'operatore averlo inserito (nella registrazione vocale non si parla del modem).

Il reclamo a Tim puoi farlo così:

dal sito: https://mytimfisso.tim.it/mytimfisso/scrivici

se hai la pec: telecomitalia@pec.telecomitalia.it

via fax : 800 000 187

Se il reclamo non viene accolto passa, come già consigliato, al procedimento di conciliazione (è gratis e online, serve qualche mese per il risultato) :  https://www.agcom.it/procedura-di-conciliazione
Dato che nella registrazione vocale non si parla del modem è evidente che hai ragione e le rate nel frattempo pagate  TIM dovrà  rimborsartele tutte.

 

Ovviamente rifiutando il Tim Hub il tuo modem te lo devi configurare da solo, TIM fornisce i parametri.

Visualizza soluzione nel messaggio originale

Highlighted
Astronauta II livello

Rif.: Diritto di reso Modem TIM Hub su nuova attivazione?

Grazie, , ho fatto esattattamente come hai consigliato. Ho inviato un fax di reclamo a cui ho allegato la copia del riepilogo del contratto e carta d'identità, in più il tecnico mi ha confermato che avevo l'opzione di rifiutare il modem che aveva portato.
Il centro TIM mi ha dato ancora un'altra opzione: accettare il modem e portarlo in un centro TIM autorizzato al ritiro dei modem con una copia del reclamo.

Sto scrivendo queste soluzioni per chi in futuro si trovasse nella mia situazione, anche se il tecnico, che è appena andato via, mi ha dato il ko tecnico a causa di palese truffa da parte del call center che mi ha venduto un nuovo impianto FTTC spacciandolo per una 1000 mega FTTH quando in realtà sono già cablato in FTTC. Il mio consiglio è dunque questo: se il sito di verifica copertura TIM vi dice che siete raggiunti da una tecnologia inferiore a quella che vi propongono i call center (nel mio caso "misto fibra rame"), FIDATEVI DEL SITO e rifiutate l'offerta. Potete verificare voi stessi se siete raggiunti da FTTH se giù al palazzo, sotto alla cabina della fonia, vi è stato installato un cabinotto (ROE) simile a quello che trovate in cima alle cabine per strada. Nel mio caso, non c'era.

Inoltre, se vi dovessero proporre di cessare la numerazione esistente PRIMA che il tecnico abbia fatto la sua valutazione, NON FATELO. Disdite i vecchi abbonamenti solo quando siete sicuri che state navigando con il nuovo impianto.

Grazie a tutti per l'aiuto.

Visualizza soluzione nel messaggio originale

6 RISPOSTE 6
Highlighted
Astronauta I livello

Rif.: Diritto di reso Modem TIM Hub su nuova attivazione?

Ciao ho appena scritto un post simile al tuo!! Quindi la cosa è voluta da parte di Tim e questo non va bene
Highlighted
Pilota dello Shuttle I livello

Rif.: Diritto di reso Modem TIM Hub su nuova attivazione?

Tecnicamente il modem è qualcosa che puoi aggiungere all’offerta, non è abbinato automaticamente.

Quindi la signorina te lo ha aggiunto a mano.

Vedo quindi che non è pratica isolata fare l’opposto di quello che si dice a tel nonostante una registrazione.

Prova a sentire TIM su Twitter.

Sono già passati i 14 giorni per i contratti a distanza?

Se non risolvi semplicemente spedendolo indietro, vai di conciliaweb: è semplice, facile e fai tutto da casa.

Vedi se nella tua area personale trovi il verbal order del contratto.

Io comunque glielo rispedirei indietro e se mi addebitano qualcosa reclamo e poi conciliaweb


Comunque segnalalo in maniera scritta subito a TIM che non vuoi il modem
Highlighted
Pilota dello Shuttle I livello

Rif.: Diritto di reso Modem TIM Hub su nuova attivazione?

Ah se non ti è ancora arrivato io lo rifiuterei quando arriva il corriere
Highlighted
Astronauta II livello

Rif.: Diritto di reso Modem TIM Hub su nuova attivazione?


@Frank41  ha scritto:
Tecnicamente il modem è qualcosa che puoi aggiungere all’offerta, non è abbinato automaticamente.

Quindi la signorina te lo ha aggiunto a mano.

Vedo quindi che non è pratica isolata fare l’opposto di quello che si dice a tel nonostante una registrazione.

Prova a sentire TIM su Twitter.

Sono già passati i 14 giorni per i contratti a distanza?

Se non risolvi semplicemente spedendolo indietro, vai di conciliaweb: è semplice, facile e fai tutto da casa.

Vedi se nella tua area personale trovi il verbal order del contratto.

Io comunque glielo rispedirei indietro e se mi addebitano qualcosa reclamo e poi conciliaweb


Comunque segnalalo in maniera scritta subito a TIM che non vuoi il modem

Grazie della risposta. Ho ancora da fissare appuntamento con il tecnico (il modem lo porta lui) e disdire la vecchia numerazione, quindi di fatto il contratto non è ancora attivo. Domani provo a chiamare il 187 per capire se posso rimodulare il contratto prima dell'attivazione effettiva. In caso contrario vorrei capire se posso recedere dall'acquisto (non voluto) del modem senza per forza rescindere il contratto.

Highlighted
Guardiano della Galassia II livello
Guardiano della Galassia II livello

Rif.: Diritto di reso Modem TIM Hub su nuova attivazione?

@Montblanc 
Come ti hanno già suggerito rifiuta il modem quando te lo portano. Se lo accetti è come se tu ammettessi di averlo chiesto. Come già suggerito, apri un reclamo (scritto) sostenendo che non lo hai chiesto ed è stata una scorrettezza dell'operatore averlo inserito (nella registrazione vocale non si parla del modem).

Il reclamo a Tim puoi farlo così:

dal sito: https://mytimfisso.tim.it/mytimfisso/scrivici

se hai la pec: telecomitalia@pec.telecomitalia.it

via fax : 800 000 187

Se il reclamo non viene accolto passa, come già consigliato, al procedimento di conciliazione (è gratis e online, serve qualche mese per il risultato) :  https://www.agcom.it/procedura-di-conciliazione
Dato che nella registrazione vocale non si parla del modem è evidente che hai ragione e le rate nel frattempo pagate  TIM dovrà  rimborsartele tutte.

 

Ovviamente rifiutando il Tim Hub il tuo modem te lo devi configurare da solo, TIM fornisce i parametri.

Visualizza soluzione nel messaggio originale

Highlighted
Astronauta II livello

Rif.: Diritto di reso Modem TIM Hub su nuova attivazione?

Grazie, , ho fatto esattattamente come hai consigliato. Ho inviato un fax di reclamo a cui ho allegato la copia del riepilogo del contratto e carta d'identità, in più il tecnico mi ha confermato che avevo l'opzione di rifiutare il modem che aveva portato.
Il centro TIM mi ha dato ancora un'altra opzione: accettare il modem e portarlo in un centro TIM autorizzato al ritiro dei modem con una copia del reclamo.

Sto scrivendo queste soluzioni per chi in futuro si trovasse nella mia situazione, anche se il tecnico, che è appena andato via, mi ha dato il ko tecnico a causa di palese truffa da parte del call center che mi ha venduto un nuovo impianto FTTC spacciandolo per una 1000 mega FTTH quando in realtà sono già cablato in FTTC. Il mio consiglio è dunque questo: se il sito di verifica copertura TIM vi dice che siete raggiunti da una tecnologia inferiore a quella che vi propongono i call center (nel mio caso "misto fibra rame"), FIDATEVI DEL SITO e rifiutate l'offerta. Potete verificare voi stessi se siete raggiunti da FTTH se giù al palazzo, sotto alla cabina della fonia, vi è stato installato un cabinotto (ROE) simile a quello che trovate in cima alle cabine per strada. Nel mio caso, non c'era.

Inoltre, se vi dovessero proporre di cessare la numerazione esistente PRIMA che il tecnico abbia fatto la sua valutazione, NON FATELO. Disdite i vecchi abbonamenti solo quando siete sicuri che state navigando con il nuovo impianto.

Grazie a tutti per l'aiuto.

Visualizza soluzione nel messaggio originale

Unisciti alla Community

Le Star della Community

Comandante spaziale I livello
18
Astronauta Iperconnesso
15
Guardiano della Galassia I livello
15
Astronauta II livello
14
Pilota dello Shuttle I livello
10
TIM crew
9