annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Cerca soluzioni, condividi esperienze, chiedi un consiglio alla Community TIM

×

Cambiamento di scheda SIM (da microSIM a nanoSIM)

RISOLTO
Baby robot

Cambiamento di scheda SIM (da microSIM a nanoSIM)

Buongiorno,

 

Mi sono recato in un centro TIM e ho ricevuto una carta SIM compatibile nanoSIM.

 

Vorrei trasferire sulla nuova scheda nanoSIM l'abbonamento già attivo su una carta microSIM. La ragione è che ho acquistato un nuovo tablet che non è compatibile con la scheda microSIM ma solo nanoSIM.

 

Grazie per il vostro aiuto

 

 

Tag (3)
2 SOLUZIONI ACCETTATE

Soluzioni accettate
Esploratore di Pianeti II livello

Rif.: Cambiamento di scheda SIM (da microSIM a nanoSIM)

Non sei stato molto chiaro. Vediamo da quel che mi sembra di capire sei stato in un centro TIM ed hai acquistato una nuova scheda SIM quindi una nuova ricaricabile differente da quella che attualmente usi nel Tablet e che e' attiva.

Le SIM che da un po' di tempo a questa parte vengono fornite da tutti i gestori sono pretagliate cioe' possono essere utilizzate come SIM standard (MiniSIM), Micro SIM, Nano SIM, basta eliminare i bordi superflui. Se per caso "ritagli" il formato Nano SIM e poi volessi usarla come Micro/Mini SIM esistono in commercio degli appositi adattatori da nano sim a micro o mini sim.

 

Se invece hai una scheda più datata che e' solo Micro SIM (quella del Tablet) e non si puo' ritagliare ti conviene effettuare una sostituzione sim per smarrimento (10 euro) in questo modo di forniranno una nuova sim compatibile a tutti e 3 i formati e potrai decidere dove e con che formato utilizzarla. Gli abbonamenti non si trasferiscono da una sim all'altra...al massimo si sostituisce la SIM.

 

Spero di essere stato d'aiuto.

 

Visualizza soluzione nel messaggio originale

Comandante spaziale I livello

Rif.: Cambiamento di scheda SIM (da microSIM a nanoSIM)

Ciao @ab75it

fai una segnalazione a TIM tramite fax o PEC ai seguenti numeri:

fax per la telefonia mobile: 800 600 119

PEC: telecomitalia@pec.telecomitalia.it

Indica il nome del negozio e l'indirizzo allega una fotocopia dello scontrino e di un documento d'identità in corso di validità. Spiega in maniera concisa la problematica.

Se puoi scrivi anche codice ICCID della nuova nanoSIM così potranno fare una verifica sull'operazione fatta dal negoziante.

A tutto il resto ci penserà TIM.

Credimi non tutti i centri TIM sono così, ma non sei il primo che ravvisa di queste scorrettezze. Purtroppo TIM non può operare controlli a tappeto, ma le nostre segnalazioni contano tanto.

La Community siamo Noi. Condividere le Nostre esperienze e rispettarci è la più bella forma di Comunicazione.

Visualizza soluzione nel messaggio originale

20 RISPOSTE 20
Esploratore di Pianeti II livello

Rif.: Cambiamento di scheda SIM (da microSIM a nanoSIM)

Non sei stato molto chiaro. Vediamo da quel che mi sembra di capire sei stato in un centro TIM ed hai acquistato una nuova scheda SIM quindi una nuova ricaricabile differente da quella che attualmente usi nel Tablet e che e' attiva.

Le SIM che da un po' di tempo a questa parte vengono fornite da tutti i gestori sono pretagliate cioe' possono essere utilizzate come SIM standard (MiniSIM), Micro SIM, Nano SIM, basta eliminare i bordi superflui. Se per caso "ritagli" il formato Nano SIM e poi volessi usarla come Micro/Mini SIM esistono in commercio degli appositi adattatori da nano sim a micro o mini sim.

 

Se invece hai una scheda più datata che e' solo Micro SIM (quella del Tablet) e non si puo' ritagliare ti conviene effettuare una sostituzione sim per smarrimento (10 euro) in questo modo di forniranno una nuova sim compatibile a tutti e 3 i formati e potrai decidere dove e con che formato utilizzarla. Gli abbonamenti non si trasferiscono da una sim all'altra...al massimo si sostituisce la SIM.

 

Spero di essere stato d'aiuto.

 

Visualizza soluzione nel messaggio originale

Astronauta Iperconnesso

Rif.: Cambiamento di scheda SIM (da microSIM a nanoSIM)

Buonasera , può fare una sostituzione per “ passaggio a sim di ultima generazione “ da qualche mese costa 15€ e le da 2 anni di garanzia in caso di malfunzionamento.
Deve recarsi in negozio con la sim e il codice fiscale così mantenendo L offerta già attiva e utilizzarla in un altro dispositivo
Esploratore di Pianeti II livello

Rif.: Cambiamento di scheda SIM (da microSIM a nanoSIM)

Verissima e corretta l'ultima risposta. Resta allucinante che una persona che smarrisca una SIM  o semplicemente necessiti di una nano sim proprio per utilizzare i nuovi servizi dell'Operatore debba pagare 15 euro. Ma come io ...esempio uno perdo il telefono, tu operatore dovresti non dico pagarmi ma almeno fare in modo che possa continuare io a pagarti dandomi una sim sostitutiva. Esempio 2 compro uno smartphone per usare i servizi 4G e quindi in fondo pagare di più ed invece di venirmi incontro devo pagare io? Ora addirittura da 10 euro il tutto e' passato a 15 euro! Il costo del "chip" (chiamano sim che sia micro,nano,etc.) è di pochi centesimi ad oggi. L'attivazione della stessa via Dealer Station prende 2 minuti d'orologio (queste considerazioni valgono per tutti i gestori) ma in "Italglia" devono sempre fregarti. Forse l'avevo scritto prima. La mia amica che vive in Irlanda ha avuto stesso problema. Recatasi nel negozio 3 Ireland le hanno sostituito sim con nano sim a gratis e la hanno pure montata e configuratole il telefono. Insomma solo da noi ogni scusa e' buona per fregare soldi? Andando semi OT: se mi rubano il telefono o lo smarrisco dovresti essere tu operatore ad incentivarmi perchè senza SIM non posso utilizzare i servizi, ricaricare, etc. invece mi penalizzi con 15 euro? A quel punto per principio a pari costo cambio operatore e sim facendo portabilità. Insomma siamo e dobbiamo restare sempre mucche da mungere? 

Astronauta II livello

Rif.: Cambiamento di scheda SIM (da microSIM a nanoSIM)

A me è successa una cosa ancor più incredibile: ieri sono andato in un centro TIM autorizzato (non un "multimarca", bensì un negozio TIM) per sostituire la mia microSIM con una nanoSIM.

Mi dicono che il costo è di 25,90€. Non essendomi informato prima del costo reale, rimango perplesso e chiedo come mai sia così caro... risposta: TIM ha alzato i prezzi.

In pratica, facendomi credere che fosse un'operazione commerciale TIM obbligatoria, mi hanno cambiato la SIM abbinando all'operazione di 15€, anche se non lo avevo richiesto, una power bank dal costo di 10,90€ (e alle 20:30 di sera, per motivi di reperibilità, se non volevo restare senza cellulare non avevo molta scelta...).

Tornato a casa mi informo su internet e scopro che non è prevista da nessuna parte una vendita OBBLIGATA in bundle di una nanoSIM con un altro prodotto.

Oggi torno a fare le mie rimostranze al negozio, dicendo che non sono stati corretti nel dare le informazioni: dovevano chiaramente specificare il costo della sostituzione di 15€ e il costo del prodotto che loro obbligatoriamente pretendevano che io acquistassi, e non farmi credere che fosse una scelta di TIM. Risposta del negoziante: noi qui abbiamo questa politica, se non ti stava bene potevi andare in un altro centro TIM che ti faceva la sostituzione a 15€.

Ma io mi chiedo: la TIM è consapevole della disonestà di certi suoi collaboratori? E' possibile che permetta che un servizio indispensabile come la sostituzione di una SIM, per altro possibile in certe condizioni solo presso un centro autorizzato, sia oggetto di un simile ricatto commerciale ("o mi compri il prodotto in bundle, o ti arrangi e te ne stai senza cellulare")? E' consapevole TIM che negozianti di così bassa lega le rovinano la reputazione?

In fila dietro di me c'erano due signori che, sentendo l'accaduto, se ne sono usciti dicendo: "passiamo a Vodafone"... e come dargli torto???

Nei prossimi giorni farò una comunicazione formale a TIM dell'accaduto, che siano almeno informati di quello  che c'è in certi centri autorizzati!

 

Comandante spaziale I livello

Rif.: Cambiamento di scheda SIM (da microSIM a nanoSIM)

Ciao @ab75it

fai una segnalazione a TIM tramite fax o PEC ai seguenti numeri:

fax per la telefonia mobile: 800 600 119

PEC: telecomitalia@pec.telecomitalia.it

Indica il nome del negozio e l'indirizzo allega una fotocopia dello scontrino e di un documento d'identità in corso di validità. Spiega in maniera concisa la problematica.

Se puoi scrivi anche codice ICCID della nuova nanoSIM così potranno fare una verifica sull'operazione fatta dal negoziante.

A tutto il resto ci penserà TIM.

Credimi non tutti i centri TIM sono così, ma non sei il primo che ravvisa di queste scorrettezze. Purtroppo TIM non può operare controlli a tappeto, ma le nostre segnalazioni contano tanto.

La Community siamo Noi. Condividere le Nostre esperienze e rispettarci è la più bella forma di Comunicazione.

Visualizza soluzione nel messaggio originale

Astronauta II livello

Rif.: Cambiamento di scheda SIM (da microSIM a nanoSIM)

Ciao @Vittorio973,

grazie per i recapiti che mi hai fornito.

Sicuramente scriverò un reclamo formale, non è ammissibile che certi negozianti restino sul mercato e campino alle spalle dei consumatori!

 

Buona giornata e grazie ancora!

Esploratore di Pianeti II livello

Rif.: Cambiamento di scheda SIM (da microSIM a nanoSIM)

Mi spiace per la brutta esperienza. Non voglio fare il gradasso perchè ho lavorato per decenni nella telefonia mobile ma io la bufala non me la sarei bevuta e sarei andato in altro centro. Mai sentito che una sim venga abbinata ad un'altro prodotto sopratutto in caso di sostituzione. Tendenzialmente anche i 15 euro sono troppi perchè uno il costo intrinseco della sim è bassissimo, due è sopratutto interesse dell'operatore sostituirla perchè sennò non puoi utilizzare i suoi servizi e spendere soldini. In altri paesi la sostituzione è addirittura gratuita proprio per questi motivi.

Comunque, tornando al tuo caso, attenzione. Se nello scontrino c'è un'unica voce di 25.90 come cambio sim allora reclama ma se il furbone ha scritto 2 voci (cambio sim e powerbank) il negoziante può sempre dire che tu hai scelto di comprare il powerbank quindi diventa la sua parola contro la tua ed essendo addirittura punto TIM il tuo reclamo verrebbe quasi sicuramente ignorato.

Comandante spaziale I livello

Rif.: Cambiamento di scheda SIM (da microSIM a nanoSIM)

Ciao @pieschy

lungi dal voler polemizzare, ma occorre farti alcune precisazioni poichè @ab75it è stato piuttosto chiaro.

In primis ha specificato che per necessità e reperibilità non aveva il tempo per recarsi presso un altro Centro TIM ed evitare il problema (dunque si è trattato di affrontare un problem solving valutando il danno minore).

In secondo luogo, le voci dello scontrino scisse o unite hanno senso se viene chiesto un rimborso (e su questo ti do perfettamente ragione) ma lo scopo prefisso è quello di far arrivare una lamentela per un ingiusto trattamento.

Ti assicuro che TIM è al corrente di queste problematiche poichè sono pervenute diverse lamentele in questo senso (anche se fai una ricerca in questa Community potrai rendertene conto).

Il fine ultimo è un'ulteriore segnalazione a TIM in modo tale che pretenda, verso chi non lo fa, un trattamento migliore per i suoi Clienti.

Infine sono pienamente daccordo con te, la sostituzione di una SIM, soprattutto nei casi di malfunzionamento, dovrebbe essere gratuita. Fino a poco tempo fa alcuni Operatori lo facevano gratuitamente, oggi credo nessuno in Italia (ma vorrei essere smentito). Anche questa sarebbe (anzi è) una ulteriore occasione per uno spunto di suggerimento verso TIM, il cambio SIM non dovrebbe essere business ma un servizio gratuito per i Clienti che utilizzano le reti TIM.

PS: Ti do una stelletta perchè ritengo il tuo contributo costruttivo Smiley contento 

La Community siamo Noi. Condividere le Nostre esperienze e rispettarci è la più bella forma di Comunicazione.
Highlighted
Esploratore di Pianeti II livello

Rif.: Cambiamento di scheda SIM (da microSIM a nanoSIM)

Grazie e condivido. Se, facciamo un'esempio vengo da un cellulare con micro sim, decido di spendere quasi mille euro per un'iphone (è un'esempio) magari con contratto con l'operatore dovrebbe essere interesse dello stesso operatore darmi la sim adatta per quello smartphone perchè non è un vezzo è solo che iphone prende solo nano sim e se devo utilizzare il gestore fisicamente la micro sim non entra quindi perchè vessarmi ulteriormente? Ad oggi le sim che vendono sono bi o tri standard e ci stà ma se uno magari ha una vecchia sim si ritrova a pagare 15 euro? A me non sembra giusto. Che poi se non erro fino a pochi mesi fa il cambio/sostituzione sim costava 10....ora 15 o addirittura con la gabbola letta 25 euro. Oddio anche gli altri gestori faranno cosi' ma resta il fatto che non mi sembra corretto. 

Community crew

Rif.: Cambiamento di scheda SIM (da microSIM a nanoSIM)


@ab75it  ha scritto:

A me è successa una cosa ancor più incredibile: ieri sono andato in un centro TIM autorizzato (non un "multimarca", bensì un negozio TIM) per sostituire la mia microSIM con una nanoSIM.

Mi dicono che il costo è di 25,90€. Non essendomi informato prima del costo reale, rimango perplesso e chiedo come mai sia così caro... risposta: TIM ha alzato i prezzi.

In pratica, facendomi credere che fosse un'operazione commerciale TIM obbligatoria, mi hanno cambiato la SIM abbinando all'operazione di 15€, anche se non lo avevo richiesto, una power bank dal costo di 10,90€ (e alle 20:30 di sera, per motivi di reperibilità, se non volevo restare senza cellulare non avevo molta scelta...).

Tornato a casa mi informo su internet e scopro che non è prevista da nessuna parte una vendita OBBLIGATA in bundle di una nanoSIM con un altro prodotto.

Oggi torno a fare le mie rimostranze al negozio, dicendo che non sono stati corretti nel dare le informazioni: dovevano chiaramente specificare il costo della sostituzione di 15€ e il costo del prodotto che loro obbligatoriamente pretendevano che io acquistassi, e non farmi credere che fosse una scelta di TIM. Risposta del negoziante: noi qui abbiamo questa politica, se non ti stava bene potevi andare in un altro centro TIM che ti faceva la sostituzione a 15€.

Ma io mi chiedo: la TIM è consapevole della disonestà di certi suoi collaboratori? E' possibile che permetta che un servizio indispensabile come la sostituzione di una SIM, per altro possibile in certe condizioni solo presso un centro autorizzato, sia oggetto di un simile ricatto commerciale ("o mi compri il prodotto in bundle, o ti arrangi e te ne stai senza cellulare")? E' consapevole TIM che negozianti di così bassa lega le rovinano la reputazione?

In fila dietro di me c'erano due signori che, sentendo l'accaduto, se ne sono usciti dicendo: "passiamo a Vodafone"... e come dargli torto???

Nei prossimi giorni farò una comunicazione formale a TIM dell'accaduto, che siano almeno informati di quello  che c'è in certi centri autorizzati!

 


Ciao,

 

interessante la tua storia..... poi come è andata a finire? Hai news da poter condividere con la community?

Astronauta II livello

Rif.: Cambiamento di scheda SIM (da microSIM a nanoSIM)

Aggiornamento: come suggerito da @Vittorio973 venerdì scorso ho inviato un fax a TIM Mobile spiegando in dettaglio l'accaduto.
Ieri sono stato contattato dal customer care di 4G Retail (di cui fa parte il negozio segnalato) che, fatti i dovuti controlli, ha concordato con il negozio il reso del prodotto "in bundle" e la restituzione dell'importo pagato.
A poche ore di distanza sono stato inoltre contattato da un operatore del 119 che ha assicurato la presa in carico da parte di TIM della mia segnalazione per verifiche più approfondite.
A onor del vero pensavo che il mio reclamo sarebbe finito nel calderone dei casi irrisolti, buoni solo per fini statistici, e invece sono stato veramente colpito dalla serietà e prontezza con cui l'azienda si è attivata per risolvere il mio problema. Complimenti!
Il mio consiglio è di notificare sempre situazioni o comportamenti ingiusti, dall'altra parte c'è qualcuno che ci ascolta!
Guardiano della Galassia III livello

Rif.: Cambiamento di scheda SIM (da microSIM a nanoSIM)

Ottimo! Si sono comportati bene! Bravi!

Esilio finito!! Se non sei riuscito a risolvere tramite servizio clienti googla “risolvi un problema con il tuo operatore”.
Comandante spaziale I livello

Rif.: Cambiamento di scheda SIM (da microSIM a nanoSIM)


@ab75it  ha scritto:
Aggiornamento: come suggerito da @Vittorio973 venerdì scorso ho inviato un fax a TIM Mobile spiegando in dettaglio l'accaduto.
Ieri sono stato contattato dal customer care di 4G Retail (di cui fa parte il negozio segnalato) che, fatti i dovuti controlli, ha concordato con il negozio il reso del prodotto "in bundle" e la restituzione dell'importo pagato.
A poche ore di distanza sono stato inoltre contattato da un operatore del 119 che ha assicurato la presa in carico da parte di TIM della mia segnalazione per verifiche più approfondite.
A onor del vero pensavo che il mio reclamo sarebbe finito nel calderone dei casi irrisolti, buoni solo per fini statistici, e invece sono stato veramente colpito dalla serietà e prontezza con cui l'azienda si è attivata per risolvere il mio problema. Complimenti!
Il mio consiglio è di notificare sempre situazioni o comportamenti ingiusti, dall'altra parte c'è qualcuno che ci ascolta!

@ab75it: Ecco ora ti tocca darmi una TIM Star ed accettare il mio post come soluzione... Scherzo!

Sono contento che tutto si sia svolto nel migliore dei modi, anche se in realtà ero certo che sarebbe andata così poichè, per esperienza, ho già visto queste situazioni e come ti scrivevo TIM ne è al corrente e come hai potuto constatare prende le dovute contromisure.

A volte si critica una Compagnia più per gli errori delle aziende satellite che vi ruotano attorno (e che è quasi impossibile monitorare) che non per gli sbagli della Compagnia stessa. Siamo Noi un ottimo strumento di segnalazione e tu lo hai potuto verificare.

La Community siamo Noi. Condividere le Nostre esperienze e rispettarci è la più bella forma di Comunicazione.
Astronauta II livello

Rif.: Cambiamento di scheda SIM (da microSIM a nanoSIM)

La stella te la meriti tutta, se sapessi come fare segnerei anche il tuo post come soluzione... Se mi spieghi come si fa ben volentieri!
Grazie, a presto!
Comandante spaziale I livello

Rif.: Cambiamento di scheda SIM (da microSIM a nanoSIM)


@ab75it  ha scritto:
La stella te la meriti tutta, se sapessi come fare segnerei anche il tuo post come soluzione... Se mi spieghi come si fa ben volentieri!
Grazie, a presto!

@ab75it: Premesso che un grazie vale più di qualunque altro riconoscimento e a me basta e avanza questo (anche se non è dovuto - qui ci aiutiamo per il piacere di dare non di ricevere).

Accettare una soluzione è utile agli altri Utenti che hanno lo stesso problema e possono andare spediti alla soluzione.

Per fare questo è sufficiente che tu ti posizioni sul post che ritieni sia stato risolutivo e alla sinistra del tasto RISPONDI troverai il tasto Accetta come soluzione.

A presto!

La Community siamo Noi. Condividere le Nostre esperienze e rispettarci è la più bella forma di Comunicazione.
Community Manager

Rif.: Cambiamento di scheda SIM (da microSIM a nanoSIM)

Ciao @Vittorio973

@ab75it non può accettare la tua risposta perché il thread non è stato aperto da lui ma da un altro membro...per cui lo facciamo noi al posto suo Smiley felice

 

In generale, per una migliore organizzazione della Community, va sempre aperta una nuova conversazione se la propria richiesta non è esattamente la stessa di una conversazione già esistente.  Quando si partecipa alle conversazioni esistenti l'invito è rispondere aiutando a risolvere la richiesta di chi ha aperto il thread. 

 

Grazie a tutti, 

possiamo quindi chiudere come risolto questo thread. 


Stefano - Community Manager
Baby robot

Cambiamento di scheda SIM (da microSIM a nanoSIM)

buonasera, quindi per trasformare la scheda ci vogliono 15 euri

Cyborg

Cambio sim micro a nano

Buongiorno,
Vi scrivo qui perchè ho, da un paio di settimane, un problema con il cambio sim, e non so più a chi rivolgermi:
Giovedí 31 Ottobre 2018 ho richiesto in un centro tim il cambio sim da micro a nano, tuttavia la nuova nano sim non sembrava essersi attivata correttamente. Tornando al centro tim, mi è stato detto che c;era un problema con il cambio (errore 1519, mi pare) e mi è stata data una nuova nano sim, anche questa, non funzionante (sempre a causa dello stesso errore). Pertanto è stata aperta una segnalazione per  "problema tecnico".
Ad oggi, 13 Novembre 2018, non ho ancora ricevuto una risposta riguardo questo problema, e chiamando al centro tim in questione, non mi sanno dire altro se non "la segnalazione è stata presa in carico".
Qualcuno di voi, sa dirmi come procedere in questi casi?
Qualche tecnico, o "addetto ai lavori" può controllare lo stato della segnalazione?
È possibile che qualcuno la risolva in tempi brevi?
(Ora sto usando la sim vecchia, su un telefono che mi è stato prestato).
N.B.: la mia micro sim ha 5 anni.
Grazie dell'attenzione, buona giornata.

Baby robot

Cambio sim

Come devo procedere per passare alla nano sim ?
Astronauta I livello

Cambiamento di scheda SIM (da microSIM a nanoSIM)

Ho acquistato in data 18/03/19 alle ore 17 una nano sim al costo di 20€ Con scontrino fiscale non dettagliato, in un centro di assistenza tecnica di telefonia. Doveva essere solo una semplice portabilità di numero, senza cambi gestori o quant'altro. Ad oggi non è ancora stato attivato il numero. E di conseguenza sono senza telefono. Il negozio è da mercoledì 20 senza l'addetto, momentaneamente irreperibile. Il 119 dice che non può attivare la scheda e lo deve fare chi l'ha venduta. Il quale non è un centro Tim ufficiale...

Unisciti alla Community

Le Star della Community

Pilota dello Shuttle II livello
116
Pilota dello Shuttle II livello
93
Comandante spaziale III livello
46
TIM crew
26
Pilota dello Shuttle II livello
24
Moderatore
16

Utenti online