annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Cerca soluzioni, condividi esperienze, chiedi un consiglio alla Community TIM

×

TIM HUB

Highlighted
Astronauta II livello

TIM HUB

Ciao ragazzi volevo chiedere a tutti se avete info riguardo la seguente domanda.Come da oggetto ho un HUB e un TP LINK D9 Gran bell apparato non costa neanche tanto poco almeno quando lo presi quasi un'anno fa' detto questo,sapete dirmi se possibile collegare il Tp LINK in cascata con l'HUB? ho una FTTC a 200 mega,se si potreste indicarmi i vari passaggi e settaggi da fare?se poi avete un link da fornire dove poter trovare tutte le info del caso ve ne sarei grato,ciao ragazzi grazie a tutti anticipatamente.

9 RISPOSTE 9
Highlighted
Esploratore di Pianeti II livello

Rif.: TIM HUB

Dovresti vedere nel manuale del TP LINK D9 se è possibile usare una delle porte ethernet come WAN.

Highlighted
Guardiano della Galassia II livello

Rif.: TIM HUB

Ciao @Elblasco

sul manuale che cita @zoomx puoi verificare anche se sono presenti info su questa configurazione. Altrimenti, come ultima ipotesi, c'è l'assistenza tecnica a pagamento di TIM, visto che si tratta di configurazioni più particolari ci potrebbe stare...

Ciao!

 

"Sono nel processo di vivere, non il suo risultato" (David Bowie)
Highlighted
Astronauta II livello

Rif.: TIM HUB


@zoomx  ha scritto:

Dovresti vedere nel manuale del TP LINK D9 se è possibile usare una delle porte ethernet come WAN.


il TP LINK oltre le etherneth ha proprio la sua porta dedicata WAN,ho fatto la domanda perchè se qualchuno avesse già fatto questa configurazione con l'hub magari sarebbe stato in grado di dirmi qualcosa in piu' anche perchè anche adesso è in cascata con il vecchio router,non basta collegare la etherneth della padellla alla wan del D9 bisogna anche settare,anche se il 99% se li prende in automatico i parametri pero' per farlo funzionare al meglio qualcosina va' settato e nell'occasione di questo cambiamento avrei voluto anche configurare cosi' da poter provare come va' ipv6 di tim sui 200 mega in fttc.E' questo che mi servirebbe conoscere il processo per intero,non solo il collegamento,che posso dirti con estrema sicurezza perchè testato da me personalmente che in cascata se ha la porta WAN dedicata tanto di guadagnato,ma per collegare due apparati di rete in cascata basta che prendi l'uscita dell'etherneth porta 1 operatore e connetti alla porta uno etherneth altro apparaato,due piccoli accorgimenti in configurazione e funzionano benissimo entranbi se vuoi puoi settare anche le wi-fi dell'uno e dell'altro se sono entranbi dual band di ritrovi a poter utilizzare il doppio delle reti,pero' se non servono non vi è motivo di farlo anche perchè se l'apparato in cascata non è un buon prodotto vai a perdere tantissimo sulle velocità,dipende da tanti fattori il primo e cosa ci vuoi fare a seguire tutto il resto,ciao ti saluto e grazie comunque per la risposta.

Highlighted
Astronauta II livello

Rif.: TIM HUB


@LittleJoey  ha scritto:

Ciao @Elblasco

sul manuale che cita @zoomx puoi verificare anche se sono presenti info su questa configurazione. Altrimenti, come ultima ipotesi, c'è l'assistenza tecnica a pagamento di TIM, visto che si tratta di configurazioni più particolari ci potrebbe stare...

Ciao!

 


grazie per la tua risposta ,ma io non ne vedo proprio l'utilità della stessa non hai risposto a nulla ti sei limitato a citare l'amico che consigliava di guardare il manuale(MA VA!!) poi cosa peggiore consigli l'assistenza a pagamento Robot_sorriso beh!! con questi presupposti avresti potuto anche evitare,visto che non solo non hai risposto praticamente a niente,ma vai anche contro la stessa natura della community visto che nasce per metter in contatto utenti per potersi dare una mano.Dare una mano significa esser in condizioni di poter rispondere ad una domanda fatta dall'utente A se non si conosce la risposta bisognerebbe evitare di rispondere,sepoi lo si fa' per avere gli stemmini da mettere sul profilo beh!!allora tutto assume un discorso diverso,il manuale!!Già non ci avevo pensato al manuale ma va' ,chiedere all'assistenza forse e la migliore di tutte,ed hai ragione perchè visto che le bollette mensili sono cosi economiche regaliamo un po' di soldi extra giustamente. le bollette e gli aumenti sono talmente bassi,l'assistenza a pagamento grazie no.Anche perchè ho sempre fatto da solo mi serve un po' di tempo per cercare con calma e trovare i giusti parametri sul web ,poche sere  fa' ho trovato sul sito tim tutti i parametri per ipv6 devo solo assicurarmi del discorso in cascata . comunque grazie ancora per la tua risposta di vitale importanza Ciao!!(MI CHIEDO MA HAI RISPOSTO?HAI SCRITTO O MEGLIO BUTTATO DUE COSE A CASO LI' IN CHATT BOH!!)Ciao scusa questa mia ultima riflessione ,a se rileggi non hai risposto assolutamente a nulla se non citato una persona quindi proprio non capisco il senso logico ammesso che ci sia.

Highlighted
Esploratore di Pianeti II livello

Rif.: TIM HUB

Se tu nei post metti poche informazioni puoi non puoi che aspettarti informazioni generiche. Io non ho il tuo apparato e non so che conoscenze hai e nel primo post hai scritto solamente se si poteva fare. Che il tp-link avese la porta WAN lo sapevi tu non io così come non lo sa chi è su questo forum a meno che non abbia il tuo stesso apparato.

Nel secondo scrivi che lo hai già fatto ma con un altro apparato usando il DHCP immagino.

Quello che ancora non hai detto e se la rete del tp-link deve essere la stessa del principale o no, se vuoi accedere all'interfaccia del tp-link dalla stessa rete o no, se il tp-link supporta la modalità bridge o no.

 

Highlighted
Astronauta II livello

Rif.: TIM HUB


@zoomx  ha scritto:

Se tu nei post metti poche informazioni puoi non puoi che aspettarti informazioni generiche. Io non ho il tuo apparato e non so che conoscenze hai e nel primo post hai scritto solamente se si poteva fare. Che il tp-link avese la porta WAN lo sapevi tu non io così come non lo sa chi è su questo forum a meno che non abbia il tuo stesso apparato.

Nel secondo scrivi che lo hai già fatto ma con un altro apparato usando il DHCP immagino.

Quello che ancora non hai detto e se la rete del tp-link deve essere la stessa del principale o no, se vuoi accedere all'interfaccia del tp-link dalla stessa rete o no, se il tp-link supporta la modalità bridge o no.

 

l'unica cosa sulla quale concordo e che non puoi sapere che tipo di esperienza ho,ma ho dato per scontato che chi leggesse sapesse di cosa si stesse parlando,infatti il chiedere eventualmente un link e per due motivi,il primo una questione di educazione e rispetto perchè non pretendo che qualchuno per un mio problema si metta a scrivere un papiro,almeno con il link mi ci metto io a studiare la situazione,riguardo la domanda che mi fai supporta la modalità bridge,e comunque non sarebbe un problema basta settare gli ip ,e dalla stessa rete entri sia sul principale che sul secondario,esempio 192.168.1.1. secondario 192.168.0.1 principale.Comunque è un settaggio del vecchio collegamento comunque la rete era unica e dalla stessa riuscivo con gli ip che ti ho descritto su entranbi le interfaccie dei due apparati,detto questo dimmi tutto le risposte alle tue domande sono SI E' COMPATIBILE CON IL BRIDGE

HA LA PORTA WAN DEDICATA

LA LINEA DEVE ESSERE LA MEDESIMA

SE PER ACCEDERE ALL'INTERFACCIA TI RIFESRISCI SEMPLICEMENTE CHE BASTA CANBIARE UN NUMERO COME NELL'ESEMPIO SOPRA RIPORTATO NON E' CERTO UN PROBLEMA.

CREDO CHE ORA LE RISPOSTE LE HAI TUTTE IO NON HO CAPITO IN QUESTI DUE PAROLE COSA EFFETTIVAMENTE INTENDI DIRE TE LE INCOLLO.

Quello che ancora non hai detto e se la rete del tp-link deve essere la stessa del principale o no, se vuoi accedere all'interfaccia del tp-link dalla stessa rete o no.

SE HAI TEMPO E VOGLIA DI FARMI CAPIRE TE NE SAREI GRATO PERCHè NON CAPISCO COSA VUOI DIRE QUANDO SCRIVI LA RETE TP-LINK DEVE ESSERE LA STESSA DEL PRINCIPALE O NO,NON CAPISCO COSA VUOI DIRE SE ME LO FAI CAPIRE TI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE,STESSA COSA CHE NON CAPISCO SE VUOI ACCEDERE ALL'INTERFACCIA DEL TP-LINK DALLA STESSA RETE O NO? COSA VUOI DIRE?ATTENDO CON IMPAZIENZA LE TUE RISPOSTE GRAZIE.

 


 

Highlighted
Astronauta II livello

Rif.: TIM HUB


@zoomx  ha scritto:

Se tu nei post metti poche informazioni puoi non puoi che aspettarti informazioni generiche. Io non ho il tuo apparato e non so che conoscenze hai e nel primo post hai scritto solamente se si poteva fare. Che il tp-link avese la porta WAN lo sapevi tu non io così come non lo sa chi è su questo forum a meno che non abbia il tuo stesso apparato.

Nel secondo scrivi che lo hai già fatto ma con un altro apparato usando il DHCP immagino.

Quello che ancora non hai detto e se la rete del tp-link deve essere la stessa del principale o no, se vuoi accedere all'interfaccia del tp-link dalla stessa rete o no, se il tp-link supporta la modalità bridge o no.

 


dimenticavo scusa se si potrebbe evitare la configurazione PPPoE sarebbe molto piu' comodo grazie.

Highlighted
Astronauta II livello

Rif.: TIM HUB


@zoomx  ha scritto:

Se tu nei post metti poche informazioni puoi non puoi che aspettarti informazioni generiche. Io non ho il tuo apparato e non so che conoscenze hai e nel primo post hai scritto solamente se si poteva fare. Che il tp-link avese la porta WAN lo sapevi tu non io così come non lo sa chi è su questo forum a meno che non abbia il tuo stesso apparato.

Nel secondo scrivi che lo hai già fatto ma con un altro apparato usando il DHCP immagino.

Quello che ancora non hai detto e se la rete del tp-link deve essere la stessa del principale o no, se vuoi accedere all'interfaccia del tp-link dalla stessa rete o no, se il tp-link supporta la modalità bridge o no.

 


_______________________________________________________________________________________________________

Highlighted
Esploratore di Pianeti II livello

Rif.: TIM HUB

Ok

Metti che il router è a 192.168.1.1. La rete lan avrà tutti gli ip nella sottorete 192.168.1.x, chiamiamola rete1

Se attacchi il router al tplink tramite wan in genere questo va a creare un'altra sottorete, ad esempio 192.168.0.x oppure 192.168.2.x, chiamiamola rete2.

Ora, i dispositivi in rete2 per uscire fuori prima devono passare per una sorta di trasformazione  per passare nella rete1 fino al modem che a sua volta effettua la trasformazione per andare in internet. La trasformazione si chiama NAT e così facendo avrai un doppio NAT. Inoltre i dispositivi in rete1 non vedono quelli in rete2. L'interfaccia del tp-link sarà accessibile dalla rete2 ma non dalla rete1 a meno che non ci sia un'opzione apposita o la possibilità di configurare le regole di routing.

 

Invece se fai come avevi fatto prima, cioè attacchi il cavo alla LAN (uno qualsiasi degli ingressi) del TP-link, si vengono a trovare tutti nella stessa rete 1, però, poichè ci deve essere un solo DNS e un solo DHCP, un solo Firewall, in rete devi disattivare tali servizi sul modem oppure sul tp-link e il tp-link deve avere un indirizzo LAN diverso da 192.168.1.1 e il cambio di indirizzo va fatto prima di collegarlo al modem. Di solito si disattivano sul tp-link cioè su quello in cascata a meno che il modem principale non sia una vera ciofeca. Inoltre non tutti i modem permettono lo spegnimento dei servizi.

In questo modo il TP-link diventa un mero Access Point ma dovrebbero funzionare anche le porte Ethernet e la velocità dovrebbe essere limitata a 100Megabit se le porte Ethernet sono da 100M oppure dalla velocità del WiFi se le porte ethernet sono da 1 gigabit. Tieni conto che tutti i dispositivi collegati al TP-link devono poi passare per il cavo ethernet che lo collega al modem ma questo è inevitabile.

 

Spero di essere stato chiaro.

 

 

 

Unisciti alla Community

Le Star della Community

Comandante spaziale II livello
69
Pilota dello Shuttle III livello
43
Comandante spaziale I livello
25
Pilota dello Shuttle I livello
19
Guardiano della Galassia I livello
19
TIM crew
14