annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Cerca soluzioni, condividi esperienze, chiedi un consiglio alla Community TIM

×

Modem HUB: aprire porte

Highlighted
Astronauta I livello

Modem HUB: aprire porte

Buongiorno,
ho aderito alla promozione TIM Connect e ieri l'altro mi è stato consegnato

il modem TIM HUB in sostituzione del Sercom VD625.
Tutto OK, tranne per un particolare tutt'altro che trascurabile: non si

riesce a salvare la configurazione dell'apertura delle porte (port mapping)

per collegare la mia IP Cam (che sui precedenti modem) funzionava

perfettamente.
In pratica aggiungo i riferimenti delle porte da aprire, mi compare il

messaggio "salvataggio effettuato", ma niente da fare: non ha salvato

nulla.
Provo allora con la funzione UPnP presente nella IP Cam, ma identica

situazione.
Atteso che non esiste un manuale del dispositivo, ho ovviamente seguito le

istruzioni (scarne) riportate nel sito della TIM e anche nei vari tutorial

presenti su Youtube, ma senza alcun risultato.
In un forum ho letto che un utente ha risolto il problema cambiando browser

ed ho cambiato non solo vari browser (Firefox, Chrome, Explorer, Opera), ma

anche PC (a 32 e a 64 bit, compresa l'ultima versione di Windows 10).

Niente da fare.
A questo punto, se non riesco a risolvere il problema entro i prossimi due

giorni, mi avvarrò del diritto di ripensamento e me ne tornerò all'ADSL a

20 Mega e al mio vecchio modem DA-2210.

13 RISPOSTE 13
Highlighted
Astronauta Iperconnesso
Astronauta Iperconnesso

Rif.: Modem HUB: aprire porte

Ciao, hai provato anche assegnando un ip statico alla telecamera e successivamente a metterla in dmz?

Highlighted
Astronauta I livello

Rif.: Modem HUB: aprire porte


@M_C  ha scritto:

Ciao, hai provato anche assegnando un ip statico alla telecamera e successivamente a metterla in dmz?


Ti dispiacerebbe spiegarmi come fare? Ovviamente il mio IP è dinamico.

Highlighted
Astronauta Iperconnesso
Astronauta Iperconnesso

Rif.: Modem HUB: aprire porte

Sono in attesa anche io del tim hub quindi al momento non posso guidarti ma sono abbastanza sicuro ci sia una guida anche sul sito di tim che, per marca e modello, spiega come fare.

Per l'ip dinamico, non è un problema dato che è solo una prova: ti basterà collegarti usando il tuo ip pubblico invece del dominio.

Highlighted
Astronauta I livello

Rif.: Modem HUB: aprire porte

Ciao,

ho lo stesso tuo problema; ho collegato una ipcam a una delle porte ethernet del TIM HUB, l'ho configurata nella Tabella di port forwarding IPv4 ma non c'è verso di raggiungerla da remoto mentre la vedo benissimo dall'interno della LAN.

Aggiungo che la telecamera diventa visibilissima da remoto se collegata e configurata a un rutter in cascata al TIM HUB.

Misteri..... forse che il sevizio di Port forwarding del TIM HUB è previsto ma in realtà non funziona?

Tu hai risolto il problema?

Grazie.

 

Highlighted
Astronauta Iperconnesso
Astronauta Iperconnesso

Rif.: Modem HUB: aprire porte

Ciao, io ho risolto mettendo in cascata un mio router (linksys 1200ac con firmare lede) ma è questo router ad iniziare una nuova sessione ppp quindi è da questo router che gestisco le Nat. Il modem Tim fa solo la layer 2.
Highlighted
Astronauta I livello

Rif.: Modem HUB: aprire porte


@M_C  ha scritto:
Ciao, io ho risolto mettendo in cascata un mio router (linksys 1200ac con firmare lede) ma è questo router ad iniziare una nuova sessione ppp quindi è da questo router che gestisco le Nat. Il modem Tim fa solo la layer 2.

Ciao, anch'io ho fatto come te; ho messo in cascata un router Asus RT-AC56U e in questo modo posso gestire le telecamere. Mi spiace però non poter utilizzare le potenzialità wifi del TIM HUB per accesso da remoto.

 

Il mio sospetto, dopo varie prove e tempo perso, è che il TIM HUB non sia in grado di gestire il port forwarding e mi fa specie che TIM non si pronunci in merito con un comunicato che metterebbe l'anima in pace a tanti fiduciosi come me che in questo modo si dedicherebbero alla ricerca di un'altra soluzione.

Saluti, UgoM.

Astronauta Iperconnesso

Rif.: Modem HUB: aprire porte

Ciao a tutti quelli che seguono questa discussione.. e che riportano di problemi di accesso "da remoto" delle proprie IPCAM.

Se utile Vi confermo di avere correttamente configurato nei recenti mesi questo tipo di servizio su tre modelli diversi di modem forniti da TIM:

a) Smart Fibra ( quello bianco soprannominato comunemente "scolapasta" per capirci .. Smiley_felice )

b) SERCOMM

c)  TIM HUB

 

Con gli ultimi due [ modem tipo b) e modem tipo c) ] ho notato che se si inseriva "a mano" l'indirizzo IP interno della IPCAM non sempre poi venivano ben memorizzati i dati relativi. Smiley_pianto

 

SOLUZIONE usata:

PASSO 1)

Quando si digitano i dati IP xxx.yyy.zzz.ttt della telecamera, e siete arrivati all'ultima parte (ttt) dell'IP della propria LAN di casa, dovrebbe apparire automaticamente a fianco una specie di "lista" che vi mostra ogni cosa è in quel momento connesso alla vs rete ( es PC, stampanti di rete, IPCAM, smartphone, ecc).

 

Invece che "digitare" a mano questa ultima porzione (ttt) dell' IP (e poi confermare...)  SELEZIONATE con il mouse la riga che vi viene mostrata della vs IPCAM che state impostando.  SOLO dopo, confermate il tutto.

 

PASSO 2)

solo nel caso del TIM HUB ,se vi dovesse capitare di NON trovare la specifica IPCAM nella "lista" dei vs oggetti connesso alla vs rete ( in qualche caso mi è capitato !!  quasi il modem non riconoscesse sulla LAN  la telecamera... :Rtriste: )  

allora PRIMA inseritela nella parte di configurazione modem chiamata  "INDIRIZZI IP statici" con tutti i suoi dati ... MAC ADDRESS incluso !

Questo link vi fa vedere dove è la specifica zona di parametri da impostare...

https://assistenzatecnica.tim.it/at/portals/assistenzatecnica.portal?_nfpb=true&_windowLabel=Interne...

 

Dopo, fate il PASSO 2) che a questo punto dovrebbe mostrarvi l?IP della telecamera che prima non compariva...

 

Spero il tutto sia di effettivo aiuto...  e se possibile, confermatelo in modo che possa eventualmente essere d'aiuto ad altri Robot_incertonelle stesse/simili situazioni  

 

A presto 

Highlighted
Astronauta I livello

Rif.: Modem HUB: aprire porte

Ciao a tutti e grazie a sfalz per la puntuale e chiarissima risposta, il mio problema però non è di configurazione quanto di chiamata da remoto.

Una volta configurato il TIM HUB a conferma di quanto da te scritto, se da remoto chiamo il server della ipcam (xxx.yyy.zzz.ttt:54123) mi risponde con "impossibile raggiungere il sito", mentre se lo chiamo da dentro la LAN con

192.168.1.242:54123 risponde perfettamente e carica la pagina web.

Aggiungo che, se configuro la ipcam allo stesso modo ma su un rutter che ho messo in cascata al TIM HUB, naturalmente con gli ip della sua sottorete, lo raggiungo da remoto senza difficoltà.

Ecco perchè sospetto che il problema sia di un malfunzionamento del TIM HUB. 

Saluti, UgoM.

 

 

Highlighted
Astronauta Iperconnesso

Rif.: Modem HUB: aprire porte

Ciao UgoM, 

letto tutto...

 

Ti suggerirei, se possibile e se non ci sono per te controindicazioni, di provare configurare il tutto così , ma con una porta diversa ( es 6009 ? 6015? ecc, a tuo piacere...)  invece dell'attuale 54123.

Non vorrei fosse quello....

Riusciresti a farlo ?  

 

A presto

PS: la limite resta sempre valida la tua soluzione che hai trovato/usato Smiley_felice

Highlighted
Guardiano della Galassia I livello

Rif.: Modem HUB: aprire porte

Ciao @UgoM ,

può aiutarti questa risposta data in quest'altro thread? Fibra+ con nuovo TIM HUB?

 

"Sono nel processo di vivere, non il suo risultato" (David Bowie)
Highlighted
Astronauta I livello

Rif.: Modem HUB: aprire porte

Ciao, mi scuso per i tempi ma ho buone notizie.

Dunque, ho seguito il suggerimento di Little Joey e finalmente risolto il problema.

Riporto la configurazione.

Lato telecamera vecchia D-Link DCS-942L:

                           - configurato l'IP come statico : 192.168.1.242;

                           - impostato porta : 6009 come suggeritomi da sfalz;

                           - acceso UPnP;

                           - attivato PPPoE con tanto di nome utente e password;

                           - acceso e impostato il DDNS con dlinkddns.

Lato TIM HUB: -ridotto intervallo DHCP (192.168.1.2:192.168.1.239) per evitare conflitti;

                           -registrato l'IP della telecamera nella tabella degli IP statici;

                           -dichiarato indirizzo (192.168.1.242)  e porta (6009) nel port forwarding;

                           -acceso UPnP e atteso che comparisse la telecamera nella tabella.

Fatto ciò ho creato l'account su dlinkddns e cosi con qualsivoglia browser posso collegarmi alla telecamera da remoto con il nome host dichiarato nella registrazione seguito da :6009.

Ne deduco che il TIM HUB può gestire  dalla WAN solo periferiche, collegate alle sue porte o wifi, via PPPoE mentre all'interno della LAN si comporta come un ripetitore oppure instrada (router) verso la WAN.

Ringrazio tutti e mi rendo disponibile a chiarimenti.

Mandi, Ugo.

 

 

Highlighted
Astronauta Iperconnesso

Rif.: Modem HUB: aprire porte

Ciao UgoM,

lieto che tu sia riuscito a risolvere con i consigli citati Smiley_felice

Ho solo un pò di dubbi sull'aver attivato UPnP  Robot_dispiaciuto

Io tendo a disattivarlo all'interno di una LAN, perchè il "traffico" automaticamente generato dai (numerosi) dispositivi ostacola il corretto e fluido funzionamento se ci sono diverse IPCAM : tolto da tutti  i devices che lo ammettevano/prevedevano = spariti tutti i problemi.

UPnP E' certamente "comodo", diciamo così, ma è anche fonte di possibili rischi....

Qui di seguito un articolo recente ( Aprile 2018 ) riguardante i rischi che può causare:

https://www.ilsoftware.it/articoli.asp?tag=UPnP-a-cosa-serve-e-perche-va-disattivato-immediatamente_...

Quanto trovi descritto giustifica come mai nelle apposite impostazioni del TIM HUB viene esplicitamente sconsigliato di attivarlo...

Valuta pro e contro del tutto....

 

Riguardo alla soluzione trovata per il tuo problema, avevo il dubbio che il numero di porta così "alto" che usavi all'inizio potesse essere bloccato dalla parte FIREWALL del TIM HUB...  ecco perchè il suggerimento di provare ad usare una porta differente che sembra non essere utilizzata spesso da altri sw, scorrendo l'eleconco generale delle porte TCP ed utilizzi "standard" relativi.

Se hai tempo/voglia di riutilizzare ( temporaneamente.. ) SOLO la porta originalmente usata, lasciando il resto così come già va, ne potremmo eventualmente ricavare info di conferma..

 

Mandi "frute" Smiley_feliceRobot_contento

 

 

 

 

 

 

 

 

Highlighted
Astronauta I livello

Rif.: Modem HUB: aprire porte

ciao ho ilmodem HUB DI DI TIM ma non riesco ad aprire le porte mi puoi aiutare   e lenco delle porte grazie

Unisciti alla Community

Le Star della Community

Comandante spaziale III livello
78
Pilota dello Shuttle III livello
55
Comandante spaziale III livello
49
Comandante spaziale I livello
23
Astronauta I livello
13
Guardiano della Galassia III livello
12

Utenti online