annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Cerca soluzioni, condividi esperienze, chiedi un consiglio alla Community TIM

×

ERRORE da Gmail: Crittografia non supportata da alice.it

Maxx
Astronauta II livello

ERRORE da Gmail: Crittografia non supportata da alice.it

Ciao a tutti,

se provo ad inviare dal mio account di Gmail una email ad mio account Alice, vedo apparire un lucchetto rosso accanto al mio indirizzo Alice.it ed il lucchetto rappresenta l'errore: "Crittografia non supportata da alice.it"

Stesso problema se mi invio una email da Alice a Google, quando arriva, accanto al mittente (Alice.it) trovo il lucchetto rosso. In breve il messaggio che transita sia in uscita che in entrata del mittente xxxx.alice.it NON è criptato! Il problema del lucchetto rosso non si verifica se invio un messaggio da Google al mio indirizzo azienda, (non alice.it chiaramente o ricevo da altri account (non Alice) messaggi in Google). 

Ho provato e qualsiasi indirizzo che abbia destinatario server XXX.alice.it fa comparire il lucchetto rosso.

Sapete come impostare la crittografia per Alice oppure è proprio un problema di comunicazione fra server fra Google e TIM ( Alice) ed i messaggi sono sicuri ?

Grazie 

 

Google spiega così:

Significato delle icone della crittografia

Quando invii o ricevi messaggi, puoi vedere il livello di crittografia applicato. Il colore dell'icona cambia in base al livello di crittografia.

  • Lucchetto verde (crittografia avanzata S/MIME) 
     
    . Adatto alle informazioni più sensibili. S/MIME cripta tutti i messaggi in uscita se Google ha la chiave pubblica del destinatario. Solo il destinatario con la chiave privata corrispondente può decriptare i messaggi.
  • Lucchetto grigio (crittografia standard TLS) 
     
    . Adatto alla maggior parte dei messaggi. Lo standard TLS (Transport Layer Security) viene utilizzato per i messaggi scambiati con altri servizi email che non supportano S/MIME.
    Suggerimento: il supporto del TLS non è garantito. Il supporto viene dedotto dalle comunicazioni passate con il servizio email.
  • Lucchetto rosso (nessuna crittografia) 
     
    . La posta non criptata non è sicura. I messaggi inviati al dominio del destinatario in passato vengono utilizzati per prevedere se il messaggio che stai inviando sarà criptato in modo affidabile.
4 RISPOSTE 4
marco-p
Pilota dello Shuttle I livello

Rif.: ERRORE da Gmail: Crittografia non supportata da alice.it

@Maxx 

 

Credo sia dovuto al fatto che i server di posta di alice.it non supportano la connessione SSL/TLS, di conseguenza Google segnala il "rischio" relativo a eventuali informazioni sensibili nel messaggio che viaggiano "in chiaro" verso il destinatario (o che hanno viaggiato in chiaro dal mittente @alice.it al destinatario GMail). Da quanto mi pare di capire, credo non sia risolvibile fintanto che Alice non supporta la crittografia SSL/TLS.

 

Maxx
Astronauta II livello

Rif.: ERRORE da Gmail: Crittografia non supportata da alice.it

Grazie, questo non mi fa stare molto tranquillo ad usare il web-client di posta di TIM con Alice...

Ma avrei lo stesso problema anche se dovessi inviare email utilizzando un altro programma di posta elettronica generico, configurato per posta @Alice.it ?

Mi pare strano che TIM non abbia implementato la crittografia per Alice . 

 

Grazie

 

Maxx

marco-p
Pilota dello Shuttle I livello

Rif.: ERRORE da Gmail: Crittografia non supportata da alice.it

@Maxx 

 

da "utente", quindi in base a quello che so e che posso vedere per conoscenza personale:

 

- accedendo via webmail la connessione "PC utente" - "sito webmail" è crittografata con SSL (appare il lucchetto sulla barra degli indirizzi) per cuil le informazioni in questo tragitto "PC-WebClient" viaggiano protette,  non so però quando i messaggi vengono scambiati (inviati/ricevuti) con gli altri server di posta... lascerei la parola a chi è più esperto in fatto di webmail/server mail

 

WebMail Alice SSL.png

 

- per quanto riguarda l'utilizzo di un software client di posta, i parametri che TIM indica di usare per Alice sono qui:

https://assistenzatecnica.tim.it/at/portals/assistenzatecnica.portal?_nfpb=true&_pageLabel=MailBook&...

in pratica in.alice.it senza SSL e out.alice.it sempre senza SSL. Ti dirò che io da tempo utilizzo la casella Alice (account legato a linea fissa) su PC e telefono configurati con i parametri mail di TIM ( imap.tim.it , porta 993 , SSL ; smtp.tim.it , porta 587 , SSL ) e finora vedo che funziona correttamente. Come sopra, però, non so come viaggiano le informazioni quando sono scambiate tra i server Alice/TIM da/verso altri server di posta tipo GMail e altri. Notavo che provando a comporre da GMail un messaggio verso un ipotetico "pippo@tim.it" appare lo stesso messaggio di avviso che appare per i destinatari @alice.it:

 

GMail warning TIM no SSL.png

 

mi sembra quindi che la segnalazione di Google riguardi i domini alice.it e tim.it , indipendentemente dal fatto che l'utente (mittente/destinatario) utilizzi la webmail, un client di posta configurato con xxx.alice.it senza SSL o xxx.tim.it con SSL... Forse per il fatto che in.alice.it / out.alice.it non supportano SSL e che imap.tim.it / smtp.tim.it supportano connessione sia con SSL che senza SSL (anzichè "imporre" solo SSL) fa generare a GMail l'avviso di sicurezza, perchè "potenzialmente" l'utente potrebbe accedere tramite connessione non protetta da client mail, anche se poi forse usando la webmail o xxx.tim.it con SSL il problema non c'è.

Maxx
Astronauta II livello

Rif.: ERRORE da Gmail: Crittografia non supportata da alice.it

Grazie,

ma non saprei cosa dire e fare, non mi sento più sicuro ad inviare email con informazioni e dati sensibili (a volte può capitare..) con i server di TIM, sia Alice che Tin, perché cercando in rete ho trovato delle info in merito ed capito che un messaggio email inviato senza crittografia è visibile dagli amministratori delle caselle di posta del mittente e del destinatario ed è facile da intercettare con banali software di cattura dei pacchetti. Immaginatevi al cosa......al giorno d'oggi....

Viceversa, se gli account email di mittente e destinatario supportano i messaggi criptati, questi non saranno assolutamente leggibili da persone esterne, nemmeno dal gestore della casella email (TIM).

E' chiaro che escludo da questo ragionamento gli hacker di professione.... 

Quindi al giorno d'oggi ritengo che la crittografia delle email, sia quelle inviate che ricevute, sia molto importante quando si spediscono o si ricevono messaggi con informazioni sensibili, con numeri di telefono, numeri di carte di credito, indirizzi, nomi, cifre (a volte accade ..no '!) e per qualsiasi email di lavoro.

Ritengo quindi che sia una caratteristica fondamentale, e ne consegue che se TIM ci fa usare dei servizi di posta elettronica (servizio incluso nel pagamento di un abbonamento nel mio caso di Alice) senza crittografia, ci sarà un motivo o ci dica quale la causa, diversamente credo che sarebbe assolutamente meglio cambiare immediatamente l'account di posta.

La funzionalità di Gmail per sapere immediatamente se l'indirizzo di posta a cui si vuole inviare un messaggio supporta la crittografia, è una gran cosa e può aiutarci a scegliere...

Invito qualche esperto a darci qualche diritta o qualcuno di TIM a spiegarci il motivo della mancata crittografia e quale possa essere la soluzione per attivarla/rimediare.

Grazie

Maxx

Unisciti alla Community

Le Star della Community

Pilota dello Shuttle III livello
89
Pilota dello Shuttle II livello
50
Esploratore di Pianeti III livello
48
Astronauta Iperconnesso
47
Esploratore di Pianeti III livello
25
Esploratore di Pianeti I livello
14

Utenti online