annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Cerca soluzioni, condividi esperienze, chiedi un consiglio alla Community TIM

×

La mia residenza non risulta coperta nonostante lo sia

RISOLTO
Highlighted
Astronauta I livello

La mia residenza non risulta coperta nonostante lo sia

Ciao a tutti,
è da più di un anno che i tecnici di flashfiber mi hanno installato il ROE all'abitazione, ho tenuto d'occhio per molto tempo sui vari siti la situazione e oggi mi sono accorto che tutto il vicinato può attivare l'offerta FTTH tranne me (non risulto nè sul sito TIM, nè su flashfiber mentre su fibermap risulto "a breve" da un annetto).
Il fatto è che il ROE che hanno installato a casa mia, passando sotto terra porta la fibra anche al mio vicino e lui risulta coperto su tutti i siti!
Di conseguenza sono più che convinto che ci sia stato un errore di aggiornamento delle aree coperte, cercando di contattare fiberflash mi dicono che non posso darmi informazioni a riguardo...
Mi piacerebbe sapere se effettivamente l'offerta non è attivabile per qualche ragione in particolare.
C'è un modo per avere questa informazione? è possibile mettersi in contatto con un tecnico che possa effettuare qualche verifica?
photo5830016443729687365.jpg

1 SOLUZIONE ACCETTATA

Soluzioni accettate
Guardiano della Galassia I livello
Guardiano della Galassia I livello

Rif.: La mia residenza non risulta coperta nonostante lo sia

@Pelle 
(Quanto segue non ti aiuterà a risolvere, è solo per inquadrare il problema)

 

FlashFIber si occupa del cablaggio delle zone e della posa dei ROE negli edifici. In genere delega l’operazione tecnica ad una ditta in appalto (es.Sirti o simili). E’ un servizio che fa per TIM, FlashFiber non vende la FTTH al singolo utente ma lo fa l’operatore.

Lavori nell’edificio

I lavori vengono realizzati dall’azienda incaricata da Flash Fiber (es Sirti http://www.sirti.it/  .Nel mio caso fu Sirti. Penso che lo faccia in gran parte d'Italia).

I lavori permettono di collegare l’edificio alla rete fibra di TIM  con l’installazione di un ROE (Ripartitore Ottico di Edificio) negli spazi concordati  senza accedere alle singole abitazioni/appartamenti.

Collegamento ROE-abitazione

FlashFiber non si occupa dell’utente finale. Passare il cavo fibra dal ROE al modem del cliente in casa sua è compito di TIM  dopo che il cliente ha sottoscritto la richiesta di FTTH al servizio clienti.

Richiedere il servizio FTTH. Tempi

Entro circa 60 giorni (in alcuni casi anche 90 e più) dall’ installazione del ROE, l’edificio risulta collegato in fibra e la copertura è verificabile qui:
http://www.flashfiber.it/copertura/

Ma quei tempi sono solo per la copertura tecnica, la vendibilità della FTTH è successiva e passa altro tempo: il servizio commerciale viene erogato da TIM  secondo tempi che sono sfasati rispetto al momento tecnico.
La copertura commerciale in genere richiede altro tempo rispetto alla copertura tecnica che risulta sul sito di Flash Fiber.

Nel mio caso andò così:

ottobre 2017 cablaggio strada e posa ROE nell’edificio
primavera 2018 copertura tecnica FTTH

agosto 2018 vendibilità FTTH TIM
ottobre 2018 tecnico TIM a casa per passare il cavo fibra da ROE a modem e attivazione FTTH
Dalla posa ROE all'attivazione FTTH è passato 1 anno.

Non è una regola generale, cìè chi fa prima e chi ci mette di più, ogni linea ha una storia a sé.


Nel tuo caso il ROE è presente da un anno ma stranamente per te ancora non c'è vendibilità. Può anche essere un ritardo da sfasatura fra reparto tecnico e reparto commerciale TIM. Oppure una sfasatura nel database TIM degli indirizzi stradali.
Non hai molte possibilità per accelerare/verificare, puoi solo chiedere a TIM ma non credo otterrai risposte certe o risposte tout court, se non risulta nei loro sistemi non ti dicono niente. Fa parte della non certezza nei piani di diffusione della fibra, è quasi impossibile sapere qualcosa di certo nei programmi tecnico-commerciali di TIM, soprattutto quando ci sono difficoltà magari per colpa di TIM...

 

Visualizza soluzione nel messaggio originale

2 RISPOSTE 2
Highlighted
Pilota dello Shuttle II livello

Rif.: La mia residenza non risulta coperta nonostante lo sia

ciao, non sono un espero ma come prima cosa dovresti provare a contattare flashfiber per verificare la situazione.

Mi sembra strano che se il roe è da voi e collega anche i vicini loro possano usarlo e voi no.

Forse è stato codificato male?

Poi, anche ammesso che flashfiber ti spieghi il tutto di com'è la situazione,  che tim ti attivi la linea è un'altro problema... se a livello commerciale non vedono la vendibilità la vedo dura che tu riesca a chiedere l'attivazione

?
Guardiano della Galassia I livello
Guardiano della Galassia I livello

Rif.: La mia residenza non risulta coperta nonostante lo sia

@Pelle 
(Quanto segue non ti aiuterà a risolvere, è solo per inquadrare il problema)

 

FlashFIber si occupa del cablaggio delle zone e della posa dei ROE negli edifici. In genere delega l’operazione tecnica ad una ditta in appalto (es.Sirti o simili). E’ un servizio che fa per TIM, FlashFiber non vende la FTTH al singolo utente ma lo fa l’operatore.

Lavori nell’edificio

I lavori vengono realizzati dall’azienda incaricata da Flash Fiber (es Sirti http://www.sirti.it/  .Nel mio caso fu Sirti. Penso che lo faccia in gran parte d'Italia).

I lavori permettono di collegare l’edificio alla rete fibra di TIM  con l’installazione di un ROE (Ripartitore Ottico di Edificio) negli spazi concordati  senza accedere alle singole abitazioni/appartamenti.

Collegamento ROE-abitazione

FlashFiber non si occupa dell’utente finale. Passare il cavo fibra dal ROE al modem del cliente in casa sua è compito di TIM  dopo che il cliente ha sottoscritto la richiesta di FTTH al servizio clienti.

Richiedere il servizio FTTH. Tempi

Entro circa 60 giorni (in alcuni casi anche 90 e più) dall’ installazione del ROE, l’edificio risulta collegato in fibra e la copertura è verificabile qui:
http://www.flashfiber.it/copertura/

Ma quei tempi sono solo per la copertura tecnica, la vendibilità della FTTH è successiva e passa altro tempo: il servizio commerciale viene erogato da TIM  secondo tempi che sono sfasati rispetto al momento tecnico.
La copertura commerciale in genere richiede altro tempo rispetto alla copertura tecnica che risulta sul sito di Flash Fiber.

Nel mio caso andò così:

ottobre 2017 cablaggio strada e posa ROE nell’edificio
primavera 2018 copertura tecnica FTTH

agosto 2018 vendibilità FTTH TIM
ottobre 2018 tecnico TIM a casa per passare il cavo fibra da ROE a modem e attivazione FTTH
Dalla posa ROE all'attivazione FTTH è passato 1 anno.

Non è una regola generale, cìè chi fa prima e chi ci mette di più, ogni linea ha una storia a sé.


Nel tuo caso il ROE è presente da un anno ma stranamente per te ancora non c'è vendibilità. Può anche essere un ritardo da sfasatura fra reparto tecnico e reparto commerciale TIM. Oppure una sfasatura nel database TIM degli indirizzi stradali.
Non hai molte possibilità per accelerare/verificare, puoi solo chiedere a TIM ma non credo otterrai risposte certe o risposte tout court, se non risulta nei loro sistemi non ti dicono niente. Fa parte della non certezza nei piani di diffusione della fibra, è quasi impossibile sapere qualcosa di certo nei programmi tecnico-commerciali di TIM, soprattutto quando ci sono difficoltà magari per colpa di TIM...

 

Visualizza soluzione nel messaggio originale

Unisciti alla Community

Le Star della Community

Guardiano della Galassia I livello
84
Comandante spaziale I livello
66
Comandante spaziale III livello
59
Comandante spaziale I livello
22
TIM crew
14
Astronauta II livello
13